Gli incontri ‘fenomenali’ di Las Vegas | Italiapokerclub

Thursday, Apr. 2, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 6 Lug 2013

|

 

Gli incontri ‘fenomenali’ di Las Vegas

Gli incontri ‘fenomenali’ di Las Vegas

Area

Vuoi approfondire?

Una città fuori dal comune non può che offrire incontri fuori dal comune, come quello che è capitato mercoledì notte a Walter ‘cesarino’ Treccarichi, Marco ‘magibox’ Bognanni, Mario ‘Supermet’ Perati e Gianluca Escobar al Surrender, un disco bar nella South Boulevard di Las Vegas.

Impegnati a ballare durante il dj set di ‘LMFAO’ e ‘Will I Am’, i player italiani hanno visto nel privèe della discoteca un vero e proprio fenomeno, anzi, Il Fenomeno: il grandissimo Ronaldo, che da qualche mese ha prestato la sua immagine a PokerStars.

Cosa sia successo dopo ce lo facciamo raccontare dai diretti interessati:

“Abbiamo visto Ronnie nel megaprivèe della discoteca, al che non abbiamo pensato ad altro che a come poter entrare – dice Walter Treccarichisu suggerimento di ‘Pokerbern’ (il player Gianluca Bernardini) ho sganciato cento dollari al buttafuori perchè ci lasciasse passare… ha funzionato!”

“Abbiamo anche avuto fortuna perchè i buttafuori erano italiani – dice Marco ‘magicbox’ Bognanniuna volta entrati nel privèe, abbiamo aspettato che Ronaldo ci lanciasse un’occhiata per avvicinarlo, anche perchè non volevamo essere di disturbo. Lui invece era tranquillissimo e disponibile, c’erano tantissime donne che gli ‘sbavavano’ dietro ma Ronnie parlava con chiunque lo avvicinasse. Infatti appena gli abbiamo chiesto di fare la foto assieme ha accettato di buon grado!”

“In realtà appena mi ha visto è venuto a chiedere se si poteva fare una foto con me! – scherza Mario ‘Supermet’ Peratiè rimasto con noi a parlare un po’, ci ha raccontato le sue giornate qui a Vegas e i suoi programmi”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

ronaldo

A quanto pare, Ronnie è a Las Vegas da diversi giorni per seguire un amico brasiliano lottatore di Ultimate Fight Championship, un’arte marziale mista assai cruenta, i cui combattimenti sono in programma all’MGM.

“Il Fenomeno”, tra l’altro, sarà schierato al main event che parte domani come membro del team pro Pokerstars.

Quella sera al Surrender, assieme a Ronaldo c’ era un altro ‘grandissimo’ del calcio mondiale:

“Fino a poco prima del nostro arrivo, con lui c’era Leo Messi – dice Gianluca Escobarti rendi conto che per una manciata di minuti ho mancato il più grande calciatore in attività? Se ci penso divento pazzo! Comunque già l’anno scorso qui a Vegas avevo trovato Ronaldo, quella volta con lui c’era Kakà, si erano presi il megapriveè con piscina. Con Riky parlammo un po’ in spagnolo, dopo tre giorni doveva andare a Los Angeles perchè iniziava il ritiro organizzato da Mister Mourinho”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari