Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 10 Lug 2013

|

 

Phil Ivey lancia la sua poker room su Facebook!

Phil Ivey lancia la sua poker room su Facebook!

Area

Vuoi approfondire?

Continua il progetto lanciato da Phil Ivey, dopo aver creato una scuola di coaching, il pro americano ha inaugurato la sua poker room su Facebook.

Una volta avviata l’applicazione si viene subito catapultati nella lobby della poker room: è giusto sottolineare sin dall’inizio come il gioco non sia in real money, ma “just for fun”.

Come in qualsiasi poker room, si ha la possibilità di scegliere se giocare cash game, partecipare a qualche Sit&Go, oppure sedersi per un MTT.

ivey_poker

Il gioco ovviamente è improntato per un utilizzo social: ci sono alcuni obiettivi da raggiungere come, per esempio, vincere due mani consecutive.

Il punto di forza è che Phil Ivey promette di essere presente ai tavoli da gioco: tra gli obiettivi da sbloccare infatti, vi è Gioca con “Phil Ivey”, ma sarà possibile misurarsi anche con altri campioni come Greg Merson o Patrik Antonius.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella poker room hanno fatto già la loro comparsa altri giocatori importanti affiliati alla Ivey Poker come Gillian Epp o David Peters.

table_ivey_poker

Per chi vuole scalare immediatamente i livelli e non ha voglia di grindare anche su Facebook, ha la possibilità di acquistare le chips: 150.000 chips (pacchetto minimo) viene venduto a 0,99 dollari, mentre 150.000.000 chips (pacchetto massimo) costa 99,99 dollari.

chips_ivey_poker

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari