Monday, Nov. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 28 Ott 2014

|

 

Phil Ivey chiude Ivey Poker: “Ma il meglio deve ancora venire!”

Phil Ivey chiude Ivey Poker: “Ma il meglio deve ancora venire!”

Area

Quando Phil Ivey decise di lanciare la sua poker room su facebook, lo stupore nella comunità del poker fu davvero imponente.

Del resto Ivey Poker sembrava dovesse diventare un vero e proprio competitor di altri prodotti lanciati sui social network come Zynga.

Il progetto del Tiger Woods del poker, infatti, era stato lanciato in grande stile alla fine del 2013. Ma a quanto pare, a soli 18 mesi dalla sua nascita il suo creatore ha deciso di bloccarlo.

Ecco il messaggio che Ivey ha postato sul suo profilo twitter e che abbiamo appreso dai colleghi di Bluff Magazine:

Da quando abbiamo lanciato il nostro “game” a Ivey Poker abbiamo imparato un bel po’ di cose… Prima di tutto che una comunità leale e interamente dedicata è fondamentale.  Per questo motivo abbiamo percepito il bisogno di comunicare ai nostri giocatori alcuni cambiamenti che vedrete nei prossimi mesi”.

Le battute successive, però, sono quelle essenziali attraverso cui Phil Ivey spiega che il progetto è tutt’altro che morto.

Anzi, è il primo passo verso un’altra evoluzione e verso un’esperienza di gioco decisamente migliore.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Sabato 25 ottobre abbiamo deciso di sospendere il nostro progetto. E anche se tutto questo potrebbe sembrare inquietante è soltanto il primo passo della nostra evoluzione, dal momento che ci stiamo preparando a lanciare un’esperienza di gioco ancora più grande e migliore nel 2015. Apprezziamo tutto quello che avete fatto per noi qui ad Ivey Poker: è stata una grande gioia e un’esperienza di apprendimento per tutti noi… Un’esperienza che speriamo continui e che ci insegni a crescere e ad evolvere. Restate sintonizzati per ulteriori informazioni – il meglio deve ancora venire.”

I rumors si sono diffusi qualche settimana fa, quando alcuni pro di IveyPoker annunciavano che il sito era in fase di arresto.

A quanto pare, però, Phil Ivey ha un accordo commerciale con la Pala Interactive in California che prevede di offrire poker online in real money una volta che passi la legislazione nello stato.

Dunque, per il momento è difficile capire quali saranno gli sviluppi del nuovo progetto che il Tiger Woods del Poker ha in mente.

Ma non dimentichiamo che personaggi del genere nella manica hanno sempre un Asso da giocare e quando prendono delle decisioni sono sempre più che ponderate.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari