Thursday, Jul. 7, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 19 Apr 2013

|

 

Tony G attacca Phil Ivey: “E’ un giocatore d’azzardo! Il suo sito IveyPoker è una truffa!”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Ci risiamo, dopo un po’ di calma apparente, Tony G torna a far parlare di sé: l’eclettico giocatore lituano, noto per il suo carattere focoso, ha attaccato senza mezzi termini Toby Lewis durante il PartyPoker Big Game.

Certamente non è nuovo a queste scenate: nella memoria rimangono scolpite le parole di astio di Tony G verso Andrew Robl o l’attacco subito dal nostro Max Pescatori.

Questa volta Tony G esplode contro Toby Lewis, pro di IveyPoker: per far andare su tutte le furie il lituano è bastato non giocare uno straddle durante una partita cash game $25/$50.

“Cosa stai facendo? Che cosa sta succedendo? – tuona subito Guoga – Non ci sono truffatori qui. Sei una vergogna. Dovresti prendere le tue chips e andartene via.”

Poi rivolgendosi verso il PR di PartyPoker rincara la dose: “E’ una vergogna. Dove prendi questi cretini?”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Parole tanto dure e improvvise da lasciar a bocca aperta tutti, compreso Toby Lewis che non ha replicato all’attacco.

Ma ormai Tony G è un fiume in piena e continua con il suo affondo, tirando in mezzo anche lo sponsor di Lewis, il sito web IveyPoker: “Che cosa è IveyPoker? E’ un’altra truffa? Ivey è un giocatore d’azzardo, non si può pubblicizzare il suo sito con quel logo. Stai facendo propaganda ad un marchio che applica il gioco d’azzardo e inganna le persone.”

Questo, comunque, non è il primo attacco di Tony G nei confronti di Phil Ivey. In occasione del Black Friday, il lituano dipinse Ivey come “il primo topo che salta dalla nave mentre sta affondando.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari