Tuesday, Feb. 7, 2023

Poker Online

Scritto da:

|

il 16 Set 2013

|

 

WCGRider colpisce per primo nella sfida contro Sauce123

WCGRider colpisce per primo nella sfida contro Sauce123

Area

Come vi avevamo annunciato ieri, è partita una delle sfide high stakes più interessanti degli ultimi tempi, soprattutto mentre siamo ancora in attesa di una vera e propria ripresa della sfida fra Dan “Jungleman” Cates e Tom “durrrr” Dwan. Douglas “WCGRider” Polk e Ben “Sauce123” Sulsky sono già al lavoro e la prima sessione ha un vincitore netto.

“WCGRider” ha chiuso le prime ore di gioco con un vantaggio di ben 227.000$, una cifra probabilmente sopra le aspettative e molto più importante di quei 100.000$ che costituiscono la side-bet di questa sfida, ovvero il premio per il giocatore che ne uscirà vincente delle 15.000 mani di cui entrambi i giocatori hanno deciso si comporrà questo affascinante “challenge”.

La prima sessione di gioco è stata molto più lunga anche del previsto. Polk e Sulsky hanno deciso nelle regole della sfida che dovranno giocare almeno tre ore al giorno fino ad arrivare alle 15.000 mani, ma ieri entrambi hanno giocato per ben più di 8 ore, arrivando addirittura alle 2.500 mani, una sesta parte del totale stipulato.

sauce-wcg

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“WCGRider” si è messo subito in testa e nonostante i diversi tentativi di rimonta da parte di “Sauce123” ha tenuto saldamente il vantaggio. Certo, la fortuna non è mancata a Polk, che ha ottenuto i massimi da Sulsky in alcuni cooler che hanno segnato questa prima tranche della sfida, come per esempio quando con QQ ha trovato un’altra Q al flop mentre “Sauce123” continuava a puntare con i suoi KK. Oppure quando ha floppato top two pair per distruggere gli AA del suo avversario, che nemmeno con due river (run it twice!) è riuscito a ribaltare la situazione.

Probabilmente sarà difficile che gli sfidanti possano mantenere questo altissimo ritmo di ore di gioco, ma con una buona parte della sfida già conclusa, forse non dovremmo aspettare troppo per avere un vincitore, soprattutto se Polk continua a macinare soldi come ha fatto ieri. O sarà Ben Sulsky capace di riprendersi? Dovrà essere comunque pronto a contrastare la grinta di Polk, che ieri prima dell’inizio ci lasciava questo tweet:

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari