Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Lug 2013

|

 

Tom Dwan contro Daniel Cates: riprende la “durrrr challenge”?

Tom Dwan contro Daniel Cates: riprende la “durrrr challenge”?

Area

Vuoi approfondire?

E’ bastato un post sul forum americano TwoplusTwo per far riaccendere le speranze degli appassionati riguardo alla ripartenza di una delle sfide high-stakes più dure degli ultimi anni: la “durrrr challenge” tra Tom Dwan e Daniel “Jungleman12” Cates.

E’ lo stesso player americano, al momento in netto vantaggio su Dwan, a scrivere un breve post che lascia poco spazio interpretativo: pare infatti che i due giocatori abbiano, dopo mesi di stop, trovato un accordo e risolto quelle incomprensioni che li hanno tenuti lontani dai tavoli heads-up per davvero troppo tempo.

Questo è ciò che Daniel Cates ha postato in un thread di TwoplusTwo:

cates

 

I due player high-stakes si sarebbero privatamente accordati per giocare almeno 4 mila mani al mese a partire da Agosto, per poi proseguire con 8 mila mani ogni due mesi. Qualora non venissero rispettati gli accordi, scatterebbero delle “penalità”, ancora però non specificate in modo trasparente da “Jungleman12”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La sensazione è che Cates stia cercando di mettere alle strette Dwan, dato che, salvo miracoli, appare difficile che quest’ultimo possa invertire le sorti di uno scontro già potenzialmente segnato: per non pagare gli ulteriori 500.000$ messi in palio per il “challenge”, Tom Dwan dovrebbe recuperare, in 30.665 mani, lo svantaggio attuale di 1.251.000$. Davvero una cifra da capogiro se si riflette che, almeno sino ad ora, “Jungleman12” ha dato dimostrazione di avere edge su “durrrr” nelle 19.335 mani giocate.

Sarà un fuoco di paglia oppure i due si risiederanno davvero ai tavoli virtuali di Full Tilt poker?

Appare certo che, tra i due, sia Daniel Cates quello più motivato e impaziente nel ricominciare questa ricca sfida che dovrebbe vederlo trionfante e con un conto gioco esplosivo: gli darà “durrrr” tale possibilità o continuerà a giocare a nascondino con l’acerrimo nemico?

Non resta che aspettare Agosto per vedere che ne sarà della “durrrr challenge”!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari