Wednesday, Jul. 8, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Ott 2013

|

 

In arrivo due nuovi casinò a Cefalù e Taormina?

In arrivo due nuovi casinò a Cefalù e Taormina?

Area

E’ il disegno di legge voto 180, secondo il sito PalermoToday, a dare il “via libera” all’apertura di un casinò sul territorio siciliano.

Anzi due: si parla addirittura di Cefalù e Taormina. Che sarebbero le prime case da gioco ad essere aperte nel Sud Italia, con una prospettiva di affluenza continua praticamente certa.

Sempre da PalermoToday citiamo le dichiarazioni di Luca Sammartino, capogruppo di Articolo 4: “Quella della realizzazione dei casinò è una opportunità che la Sicilia non deve più farsi sfuggire. Troppo spesso i turisti lasciano l’Isola per dirigersi sulla vicina isola di Malta dove si può anche giocare in un casinò. Ed anche sul territorio italiano il ricorso ai sistemi di gioco on line quasi sempre gestiti dall’estero (sic) fa sì che questo genere di attività si svolga regolarmente ma indirizzando su altri territori i vantaggi e con scarse possibilità di controllare i flussi finanziari”

A parte l’inesattezza sulla gestione estera delle piattaforme di gaming online, il discorso di Sammartino sicuramente ha un senso: i numeri parlano chiaro, molti residenti al Sud viaggiano a Malta o al Nord Italia per raggiungere i più vicini Casinò. Se contiamo anche che una delle mete del Nord è in realtà Nova Gorica che si trova in Slovenia, si capisce come si tratti fondamentalmente di soldi in uscita dal territorio italiano.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Bisognerà però capire se, tra i mille cavilli e ritardi burocratici, questi casinò verranno alla fine realizzati. E se mai vedranno la luce, saranno rilevanti anche in ambito pokeristico? Non lo sappiamo ancora dire: di certo il poker dal vivo non è una delle attività più redditizie delle case da gioco, che guadagnano molto di più nei giochi “da casinò” come roulette, blackjack, punto banco e soprattutto dalle famigerate e ormai onnipresenti slot machine.

Solo il tempo, in caso di effettiva costruzione dei casinò di Cefalù e Taormina, ci saprà dire se ci saranno in tal modo nuove prospettive per il poker dal vivo al Sud Italia. Nel frattempo, però, abbiamo chiesto il parere a un palermitano DOC come Ferdinando Lo Cascio!

Il Pro di Titanbet Poker ci racconta: “Premesso che credo sia ancora tutto in alto mare, finalmente si avrebbe una struttura legalizzata al Sud Italia. Conosco Cefalù e sarebbe una ottima location, soprattutto per i tornei estivi. Anche Taormina è splendida, ma è la “Montecarlo del Sud”, e da quel che mi hanno detto è molto cara. Ci sarebbero quindi pro, come la night life, e contro, come il costo degli alberghi.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari