Tuesday, Jul. 5, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Ott 2013

|

 

Alessandro Fasolis: “I variantisti sono troppo avvantaggiati… create due classifiche per le ICOOP!”

Alessandro Fasolis: “I variantisti sono troppo avvantaggiati… create due classifiche per le ICOOP!”

Area

Vuoi approfondire?

Tutto è nato, appena qualche settimana fa, sul suo profilo Facebook. Niente di polemico, sia chiaro, solo un post con cui Alessandro Fasolis, chiede e si chiede se non sia necessario, alle prossime ICOOP di Pokerstars in arrivo a fine Ottobre, creare due classifiche generali distinte: una riservata alle varianti, l’altra esclusiva per gli eventi di hold’em.

fasolis

Perché? Molto semplice il “bubukonan pensiero”: a suo avviso, coloro che giocheranno le varianti, dato il field ristretto e più soft che si concentrerà in quegli eventi, avranno maggiori chance di vincere la classifica generale, considerato anche l’attuale sistema di assegnazione del punteggio studiato da Pokerstars per le prossime ICOOP.

Un piccolo esempio: il campione dell’evento #34, il Main Event da 250€ di buy-in e 700.000€ di montepremi garantito, prenderà 70 punti, esattamente gli stessi del campione dell’evento #19, un 100€ di 5 card draw, che, certamente, accoglierà meno iscritti.

Chiaro il concetto? Spero di sì. Ne abbiamo parlato, comunque, con il sempre disponibilissimo Alessandro Fasolis, voglioso di far capire il suo ragionamento ai lettori di IPC.

Ciao Alessandro! Che ci racconti riguardo le prossime ICOOP?

Garantiti abbastanza bassi.  Riguardo alla classifica finale, invece, com’era strutturata l’anno scorso la potevano vincere solo i regular forti di varianti. Quest’anno mi aspettavo di più dai premi della leaderbord, ad occhio mi sembrano davvero mediocri.

Ho letto su Facebook della tua idea di fare due classifiche separate: ci spieghi il tuo pensiero?

Quello che mi era venuto in mente era di dividere due classifiche, per dare la possibilità di vincere anche ad un regular di hold’em, oppure studiare nuovamente l’assegnazione dei punti, perché, così com’è adesso, conta la posizione di arrivo e naturalmente nelle varianti ci sono 1/100 degli iscritti rispetto ad un evento di hold’em. I variantisti, quindi, sono chiaramente avvantaggiati.

Allo stesso tempo però, trattandosi di campionati di poker online, è, forse, giusto che siano insieme, ma che almeno ribilancino la classifica senza favorire troppo chi domina nelle varianti.

Come mai, secondo te, Pokerstars non si è mossa per applicare eventuali variazioni al sistema della leaderboard?

Perché non tutti la pensano come me, forse la maggior parte la pensa diversamente. Sinceramente credo non le abbiano divise perché, dividendole, avrebbero rischiato di avere un calo enorme delle iscrizioni negli eventi non di hold’em e, soprattutto, avrebbero dovuto diminuire ulteriormente i premi finali per i vincitori, che sarebbero, dunque, raddoppiati come numero.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Questo “problema” potrà cambiare la tua schedule?

Dipende. Grinderò anche le varianti perché comunque mi divertono, ma se dopo i primi 10 eventi non avrò risultati decenti, credo  che lascerò perdere le varianti per tornare ad un tabling normale…

Quanto si gioca, in eventi simili, per il braccialetto e quando per la leaderboard?

Beh, sicuramente si cerca il successo in un evento come cosa primaria, se poi arrivasse anche la vittoria nella leaderboard sarebbe una cosa in più, ma diciamo che si punta a portare a casa il braccialetto!

Grazie Alessandro ed in bocca al lupo ai tavoli!

Ecco, comunque, quello che, stando alle cose attuali, mette in palio Pokerstars per i primi 20 classificati della leaderboard delle prossime ICOOP, in programma dal 27 Ottobre prossimo:

icoop

Siete pronti a partecipare ad una tappa dello European Poker Tour con al polso sinistro un orologio Tag Heuer e, magari, al polso destro il braccialetto di campione del Main Event delle ICOOP?

Non aspettate ed iscrivetevi oggi stesso su Pokerstars: le registrazioni per i 35 eventi delle ICOOP sono già aperte!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari