Tuesday, Sep. 29, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 28 Ott 2013

|

 

ICOOP: partenza col botto, 7.341 iscritti all’evento inaugurale

ICOOP: partenza col botto, 7.341 iscritti all’evento inaugurale

Area

Vuoi approfondire?

E’ finalmente partito l’ICOOP, le series del poker online italiano più importanti dell’anno: 3.000.000€ di montepremi garantiti e la possibilità di conquistare uno dei pregiati braccialetti confrontandosi con i migliori giocatori nazionali. Ieri la partenza subito con il botto, con un evento inaugurale a dir poco affollato: 7.341 iscritti, 7.341 speranze.

Evento 01: 25€ No Limit Hold’Em, 120.000€ garantiti

L’evento low buy-in di partenza ha superato di gran lunga il garantito di 120.000€, arrivando a un montepremi di 161.502€. La prima moneta è dunque già ben oltre le aspettative: 22.458,33€, con un Final Table dove ci saranno più di 70.000€ in gioco. Non solo: 990 sono i giocatori arrivati in zona premio e sono sicuri di un premio minimo di 37,14€ a fronte dei 25€ del buy-in.

Dopo il Day1 di questo torneo sono ancora in gioco 78 giocatori. In testa “mrzorma” di Mira con 1.757.008 fiches, ben oltre i 100 bui quando il gioco riprenderà al livello 7.000/14.000 ante 1.750.

Evento 01 - Day1

Evento 02: 100€, 2-7 Triple Draw, 10.000€ garantiti

Subito ieri un torneo di una delle varianti più in voga a livello internazionale: il 2-7 Triple Draw. Solo 126 iscritti, un numero ragionevole per questo gioco che in Italia è ancora lontano dei numeri che troviamo all’estero. Bolla scoppiata con gli ultimi 18 giocatori rimasti, di cui solo otto arriveranno al Day2 per contendersi il primo premio di 2948,40€.

In testa al chipcount troviamo due giocatori di Ferrara, “TomDwan87” e “Tr1n1ta79”, i soli ad avere più di 100.000 fiches. Non sono stati fortunati in questo torneo i diversi pro di PokerStars che vi hanno partecipato: né Pier Paolo Fabretti, né Dario MinieriVito “w1llys74” Barone sono arrivati in zona premi.

Evento 02 - Day1

Evento 03: 100€, No Limit Hold’Em, 300.000€ garantiti

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il piatto forte della prima giornata per quanto riguarda il montepremi, anche questo superato di gran lunga e lievitato fino ai 341.010€, da cui verrà estratta una prima moneta di 49.449,09€. 3.489 iscritti di cui 540 sono arrivati a premio, in una bolla durata praticamente fino all’ultima mano del Day1, con 538 giocatori che oggi si ripresenteranno al day2.

Una strada ancora molto lunga verso il Final Table che vede “pabloasia” di Lugo con uno stack di 375.574 fiches, quasi 100.000 in più del secondo. In questo evento troviamo l’unico pro di Pokerstars sopravvissuto alle bolle del Day1, Vito Barone, che sembra aver seguito i suoi consigli per tenersi in forma all’ICOOP e piazza subito una bandierina. Non è andata così bene invece agli altri pro di casa: Fabretti, Minieri, “Actaru5” e Alessandro “nektarine16 Di Michele.

Evento 03 - Day1

Evento 04, 100€ Razz, 20.000€ garantiti

Un’altra variante per il primo giorno di ICOOP, Razz, un gioco accattivante che ha radunato ben 184 giocatori, di cui arriveranno al Day2 solo 58. Ci vorrà dunque una seconda scrematura per decidere chi saranno i 24 che riceveranno un premio in questo quarto evento.

In testa c’è “cate1973IT”, che ha accumulato fino a 60.306 fiches, praticamente 15.000 in più del secondo classificato, quindi partirà in un’ottima situazione per farsi con il primo premio di 4.350€. Anche qua i pro hanno fatto fatica a tenere il passo e il primo classificato è stato Di Michele con un 121° posto.

Evento 04 - Day1

Evento 05, 100€ No Limit Hold’Em Turbo, 50.000€ garantiti

Primo evento pazzo dell’ICOOP e primo braccialetto, che va a finire in Sardegna al polso di “aleroby” di Sassari, che vince anche 13.490,13€ dopo il deal nell’heads-up finale contro “Jowy01” di Catania in un duello tutto isolano. 1.012 iscritti che hanno fatto praticamente raddoppiare il garantito, portandolo a 91.080€.

Ancora qua a secco il Team Pro di PokerStars, con un Di Michele che si ferma al 317° posto, ancora lontano dai primi 135 che alla fine sono riusciti a riprendersi il buy-in.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari