Wednesday, Jan. 26, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Apr 2014

|

 

Macao sconfitto al Super High Roller EPT: Colman si aggiudica l’heads-up tra Dan!

Macao sconfitto al Super High Roller EPT: Colman si aggiudica l’heads-up tra Dan!

Area

Vuoi approfondire?

C’era grande attesa per l’atto conclusivo del Super High-Roller EPT che per la prima volta vedeva la “scuola d’occidente” misurarsi con i giocatori di Macao – ben tre su otto, a iniziare dal monster stack alla partenza del tavolo finale, Rono Lo.

Pronti via ed è costretto ad abbandonare il tavolo televisivo uno dei giocatori più attesi, Oliver Busquets, che con la sua scala si va a frantumare sul full house di Dan Cates.

In settima piazza arriva l’eliminazione di uno dei grandi protagonisti degli High-Roller degli ultimi tempi, Ole Schemion, che con coppia di jack si trova prima dominato dalle donne di Phua e poi eliminato senza aver ricevuto alcun aiuto dal flop. Il tedesco vince 307.000€ di premio a fronte di un investimento di 10.000€: Schemion si era infatti qualificato al Super High-Roller vincendo il primo satellite organizzato a Montecarlo.

Al ritorno dalla pausa cena arriva la disfatta dei giocatori di Macao. Phua esce in sesta posizione soccombendo in allin pre con 8 – 7 contro l’A – J di Colman.

Poco dopo alza bandiera bianca il chipleader di inizio giornata, Rono Lo, che dopo essersi accorciato va ai resti in combodraw ma soccombe alla top pair di Kurganov.

Non c’è due senza tre, dice il proverbio, e infatti subito dopo arriva l’eliminazione del terzo player del plotone di Macao, l’ ultimo rimasto al final table: Richard Yong trova l’eliminazione al quarto posto in coin flip contro Dan Colman (KJ<55).

macao team

I tre player di Macao al final table del Super-High Roller

La fase tre left inizia con i giocatori in sostanziale equilibrio di stack che tentano di accordarsi per un deal. Dopo una lunga trattativa l’accordo viene raggiunto: restano da giocare 115.400€ per la seconda posizione e 241.000€ per la prima.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Kurganov alza la testa con un raddoppio prima di venire giustiziato da Dan Colman, che arriva così in heads-up con il doppio dello stack di Dan Cates.

Entrambi i giocatori sembrano affaticati dal lungo torneo, ma ‘Jungleman’, forse provato anche dalle fatiche del tavolo televisivo cash-game disputato la notte del day1 Super High-Roller, lo è di più.

Il vantaggio di Colman aumenta fino alla mano che sancisce la fine delle ostilità: rimasto a 11 grandi bui Cates va allin con QT, Colman chiama con K6, il dealer gira 3 9 6 3 A e Colman mette in bacheca il primo major live della sua carriera.

 

PAYOUT:

1. Daniel Colman (Stati Uniti), €1,699,700*
2. Dan Cates (Stati Uniti), €1,283,700*
3. Igor Kurganov (Russia), €1,128,300*
4. Richard Yong (Macao), €637,600
5. Rono Lo (Macao), €493,340
6. Paul Phua (Malesia), €385,000
7. Ole Schemion (Germania), €307,000
8. Olivier Busquet (Stati Uniti), $241,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari