Friday, Mar. 22, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Apr 2014

|

 

Cash game da urlo a Montecarlo: Dwan, Gruissem e Torelli al 2k/4k€ con live Straddle!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Cash game da urlo a Montecarlo: Dwan, Gruissem e Torelli al 2k/4k€ con live Straddle!

Area

Vuoi approfondire?

Sono giorni pokeristicamente caldissimi quelli che si stanno consumando a Montecarlo durante l’EPT Grand Final della Season 10.

Non solo il Main Event da 10.000€ di buy-in, giunto quest’oggi al day3 con diversi nostri alfieri ancora in corso, non solo un Super High-Roller da 100.000€ d’iscrizione che ha visto protagonisti i più forti giocatori del pianeta: ad attirare gran parte dell’attenzione mediatica sono infatti le partite di cash game che stanno prendendo vita a latere degli eventi previsti dal programma.

Dopo una prima serata di giochi in cui Phil Ivey, Isaac Haxton e Daniel Cates hanno movimentato l’action ad un tavolo 500€/1.000€, le cose si stanno facendo ancor più interessanti con i tavoli che stanno diventando davvero bollenti: nelle ultime nottate pare infatti siano state organizzate partite con blinds 2.000€/4.000€ e straddle 8.000€!

Alcuni giornalisti presenti a Montecarlo hanno “cinguettato” di aver visto tavoli “nosebleed” in cui erano seduti, tra gli altri, Tom Dwan, Philipp Gruissem, Dan Smith e Alec Torelli. Dopo il tam-tam che si è immediatamente scatenato sui forum mondiali di settore è stato proprio l’italo americano a confermare il tutto, raccontando una mano molto interessante che lo ha visto protagonista.

Nel colpo in questione il player UTG, che Alec definisce estremamente “loose”, limpa per 8.000€ e Torelli decide di rilanciare fino a 35.000€ con A – Q. Chiama solamente il limper. Doppio check su flop K Q 6. Il turn è un J che apre un possibile flush draw e l’UTG decide di puntare 50.000€. Alec chiama.

Il river è un 8 che non chiude alcun genere di progetto. Nonostante ciò, L’UTG punta nuovamente e questa volta si tratta di una vera e propria bordata: 175.000€Torelli sa bene di battere solamente un bluff, ma la puntata rapida e così corposa lo fanno propendere per il call. L’avversario mucka.

Nei prossimi giorni proveremo ad intervistare Alec per sapere qualcosa di più su questi pazzeschi tavoli High-Stakes monegaschi che ricordano molto da vicino le folli partite che si giocano abitualmente nella Vegas d’Oriente e che lo hanno visto protagonista più d’una volta.

Nel frattempo l’attenzione è tornata prepotentemente sul Main Event visto che proprio pochi minuti fa è scoppiata la pesantissima bolla: segui la diretta streaming con noi!

 



banner-calendario-tornei

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari