Wednesday, Feb. 28, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Lug 2014

|

 

Main WSOP – Giacomo Fundarò al tavolo televisivo con Riess e Merson: “So di potermela giocare con chiunque”

Main WSOP – Giacomo Fundarò al tavolo televisivo con Riess e Merson: “So di potermela giocare con chiunque”

Area

Vuoi approfondire?

LAS VEGAS – Lo rivedremo nel riassunto del Day1A trasmesso della ESPN.

Il siciliano Giacomo Fundarò oggi al Main Event WSOP è stato catapultato sotto le luci blu del tavolo televisivo in sala Amazon assieme a Ryan Riess e Greg Merson, vincitori delle ultime due edizioni del torneo principe delle World Series.

Nonostante diversi sit-out per uscire a fumare, Fundarò è riuscito a imbustare a fine giornata 50.000 chip.

In una di queste ‘fuitine’ Giacomo ci ha raccontato come si è trovato al tavolo contro i due campioni:

“Ti posso dire che mi sono approcciato abbastanza bene anche perché ero in posizione su Merson. Riess era alla mia sinistra ma con lui non ho avuto particolari scontri. Non mi sono fatto condizionare più di tanto né dal ritrovarmi sotto le telecamere né dalla presenza dei due campioni: so di potermela giocare sempre e comunque, non ho paura di nessuno”.

Come era lecito aspettarsi, grande protagonista del tavolo televisivo è stato il vincitore del Main Event 2011 Greg Merson:

“Sicuramente Merson è stato il giocatore del tavolo che ha aperto più mani e ha tribettato di più: nessuno ha espresso la sua aggressività ed è entrato in tanti colpi quanto lui. Non ho visto invece molto aggressivo Riess, che ha giocato abbastanza tight. In una mano ha coolerato AA>KK e poi è rimasto tranquillo per la maggior parte del tempo”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Prima di salutarci il siciliano si dice soddisfatto della sua giornata:

“Ho chiuso a 50.000 chip, quindi 20.000 in più dello stack di partenza: decisamente niente male, visto che abbiamo giocato appena sei livelli. La maggior parte delle mani si è chiusa dopo apertura e continuation bet con fold dell’avversario. In qualche altra mi hanno chiamato al flop per poi foldare al turn. La mano dove ho fatto più chip, circa 6.500, è stata quella dove ho check-raisato river con full e sono stato pagato”.

 

Guarda le emozioni delle World Series nell’ultima puntata di vegas2italy:

httpv://www.youtube.com/watch?v=6YEjKEOwZ7Q

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari