Sunday, May. 28, 2023

Storie

Scritto da:

|

il 17 Lug 2014

|

 

GTECH, che controlla Lottomatica, acquisisce l’azienda americana Igt per 4,7 miliardi di euro!

GTECH, che controlla Lottomatica, acquisisce l’azienda americana Igt per 4,7 miliardi di euro!

Area

Vuoi approfondire?

Colpo grosso nel mondo dell’industria del ‘gaming’, con un’acquisizione che, potenzialmente, sarà in grado di ridefinire gli equilibri del settore.

Con un annuncio dato ieri, GTECH, colosso italiano del settore lotterie, nonché azienda che controlla Lottomatica, ha comprato, sborsando un totale di 4,7 miliardi di euro, l’azienda statunitense Igt (International Game Technology), leader mondiale nella produzione di macchine da gioco, tra le quali slot machine.

Si tratta, sostanzialmente, di un passo importante fatto dalla GTECH, che porterà l’azienda a guardare definitivamente al di là dei nostri confini, diventando così il punto di riferimento a livello planetario per quanto concerne il settore del ‘gaming’.

Soffermandoci sulle cifre dell’accordo, 1,29 miliardi di euro dei 4,7 totali, saranno necessari per coprire i debiti fino adesso maturati dalla Igt e la GTECH, fino adesso quotata nella Borsa italiana, verrà delistata da Piazza Affari, in quanto il nuovo gruppo sarà quotato esclusivamente a Wall Street.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nella neonata holding, formata appunto dalla fusione di GTECH e Igt, il consiglio di amministrazione sarà composto da 13 persone, il presidente verrà scelto dalla Igt, mentre l’amministratore delegato sarà Marco Sala, che già ricopriva questo ruolo all’interno della GTECH.

Marco Sala, già amministratore delegato GTECH

Queste le parole rilasciate da Marco Sala, appena dopo il raggiungimento dell’accordo: “Questa operazione migliora in modo radicale la nostra capacità di competere in questo business. La limitata sovrapposizione dei rispettivi prodotti e clienti di GTECH e Igt, garantirà alla società nata dalla fusione una posizione da leader in tutti i segmenti del mercato dei giochi. La nuova società accrescerà la nostra presenza internazionale e, grazie a una gamma completa di offerta e a un solido rapporto con i clienti, avrà competenze uniche per cogliere le convergenze in atto tra i diversi segmenti di gioco a livello mondiale. Siamo particolarmente soddisfatti di aver raggiunto questo accordo, dopo aver esplorato le alternative strategiche possibili al fine di massimizzare il valore per gli azionisti. Questa straordinaria fusione tra due leader globali inciderà senz’altro sul futuro del gioco da intrattenimento”.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari