Thursday, Dec. 5, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 13 Giu 2014

|

 

PokerStars e Full Tilt passano ad Amaya per 4,9 miliardi di dollari! Fine dell’era Scheinberg dopo 14 anni

PokerStars e Full Tilt passano ad Amaya per 4,9 miliardi di dollari! Fine dell’era Scheinberg dopo 14 anni

Area

Vuoi approfondire?

La notizia ha del sensazionale e arriva inaspettata come un temporale in piena estate, quando nulla avrebbe fatto presagire ciò che invece sta accadendo.

In questi giorni infatti, dopo una trattativa piuttosto veloce e condotta nell’ombra, è stato diramato un comunicato stampa in cui i diretti interessati fanno sapere che PokerStars e Full Tilt, leader del mercato mondiale del poker online, sono state acquisite da Amaya per 4,9 miliardi di dollari.

Le azioni della Oldford Group Limited dunque, società di cui fa parte appunto la Rational Group che da anni detiene i due siti in questione, passano interamente ad Amaya, già proprietaria di Ongame, per poco meno di cinque miliardi di dollari.

Seppur a livello di esperienza di gioco, almeno nell’immediato, non dovrebbe cambiare molto, in realtà dietro questo passaggio si nasconderebbe, neanche troppo velato, il desiderio di far rientrare sia PokerStars sia Full Tilt nel mercato statunitense, garantendo così una pressoché certa crescita ad Amaya, che già offre in America vari tipi di esperienze di gioco online, chiaramente diverse dal poker.

Stando, appunto, a quanto diramato nel comunicato, l’idea sarebbe quella di ampliare Full Tilt, aprendo la ‘Red Room’ anche a giochi diversi da quello per cui è leader attuale a livello mondiale: “Amaya provvederà a selezionare alcuni dei suoi giochi da casinò online al fine di espandere la nascente piattaforma Full Tilt Poker Casinò”.

 

scheinberg

Mark Scheinberg

A trattativa conclusa ha parlato tra gli altri anche Mark Scheinberg, fondatore e amministratore delegato, oggi ‘ex’, del Rational Group: “Sono incredibilmente orgoglioso del business che io e Isai abbiamo messo piedi in questi 14 anni, creando l’azienda leader a livello mondiale del poker online. Questa transazione conferma il nostro duro lavoro, l’esperienza e la dedizione dell’intero staff, che sono certo continuerà a essere fulcro del successo dell’azienda. David Baazov (amministratore delegato di Amaya) ha una chiara visione del futuro del Rational Group, tale da permettergli di guidare la compagnia al raggiungimento di nuovi picchi”.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari