Wednesday, Oct. 16, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Set 2014

|

 

Antonio Esfandiari e Phil Laak in ‘missione’ per Discovery Channel

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Antonio Esfandiari e Phil Laak in ‘missione’ per Discovery Channel

Area

Vuoi approfondire?

Mercoledì 10 settembre. Segnatevi questa data perché su Discovery Channel andrà in onda il pilot di un nuovo show completamente dedicato al poker: ‘Underground Poker’ vedrà come protagonisti d’eccezione due leggende del tavolo verde, Phil Laak e Antonio Esfandiari.

Il programma itinerante vedrà i due poker pro esplorare gli Stati Uniti alla ricerca del gioco perfetto, vivendo avventure tra carte, partite high-stakes private, alcool, riti vodoo e ambienti in cui è davvero difficile accedere se non si è ben introdotti da qualche abitante del posto.

Il pilot sarà ambientato a New Orleans e, come ha dichiarato Esfandiari a pokernews.comcercheremo le partite di poker reali e proveremo a intrufolarci. Sicuramente faremo incontri interessanti e non mancheranno le battute tra me e Phil”.

I due, come è ben noto, sono ottimi amici e proprio il loro affiatamento ha convinto la produttrice Jennifer Killoran a scritturare il duo per il programma: “eravamo sul set del film Runner Runner per fare un cameo – ha continuato Antonio –  lì abbiamo incontrato Jennifer. Siamo subito diventati amici, ci ha detto che io e Phil avevamo bisogno di uno show televisivo tutto nostro”.

L’idea inizialmente era quella di fare un teaser di 5 minuti che sono diventati poi 13. La produzione, tuttavia, ha ulteriormente prolungato le riprese, mettendo su un episodio completo girato nell’agosto del 2013 a New Orleans. Se gli ascolti lo vorranno, non mancheranno altri appuntamenti.

Ancora da decidere chi sarà il protagonista dello show, con i due amici che hanno dato vita a un simpatico siparietto. “Io sarò solo il co-protagonista” è stato l’annuncio provocatorio di Laak, mentre Esfandiari rilanciava: “Lo sapete che lo show è di Phil”.

Sicuramente ne vedremo delle belle: gli States pullulano di tavoli privati, all’ombra dei riflettori dei casinò, e attorno a cui orbitano personaggi balzani. Laak e Esfandiari non dovranno far altro che sbirciare per noi telespettatori: d’altronde chi meglio di loro potrebbe mettere il naso in certi posti?

Sono appena uscite le foto della trasferta di Esfandiari al Burning Man, il festival nel Black Rock Desert del Nevada a base di divertimento e trasgressione. Guardate un po’ chi c’era in sua compagnia:

10661005_824285064258334_143851534_n      10632416_424627327677982_1406437886_n

Esfandiari con Live Boeree e Jason Koon

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari