Saturday, Sep. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Ott 2014

|

 

Discovery Channel boccia Underground Poker, ma Esfandiari non molla: un’altra proposta nell’aria?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Discovery Channel boccia Underground Poker, ma Esfandiari non molla: un’altra proposta nell’aria?

Area

Vuoi approfondire?

Brutte notizie per il mondo del poker. Secondo quanto abbiamo appreso dal sito Pokerlistings.com, a meno di due settimane dalla messa in onda della puntata pilota, Discovery Channel ha rifiutato il nuovo format ‘Underground Poker’ con protagonisti Phil Laak e Antonio Esfandiari.

E’ stato proprio quest’ultimo ad annunciare la notizia attraverso i social network, secondo cui la trasmissione sarebbe stata sospesa prima di cominciare.

Nel corso della puntata pilota i due top player si erano immersi nelle partite underground di New Orleans, ma evidentemente i produttori della rete non sono rimasti impressionati dal prodotto.

Non tutto è perduto, però, secondo Antonio Esfandiari che ancora mantiene delle buone speranze verso una possibile messa in onda di Underground Poker. E infatti, stando a quanto affermato dal vincitore del Big One for One Drop, un’altra emittente avrebbe già manifestato il suo interesse per acquistare il programma.

I produttori hanno un sacco di contatti a Los Angeles – ha spiegato Antonio Esfandiari in un’intervista a Pokerlistings.com – in qualsiasi serie tv la prima puntata non è andata bene. Se in un futuro riusciremo ad avere una programmazione annuale completa sono sicuro che riusciremo a portare avanti un prodotto ottimo.”

Parole incoraggianti quelle pronunciate dal ‘Mago’ che a quanto pare non smetterà di combattere per aver uno spazio in televisione: “Alcune cose funzionano, altre no – ha proseguito – Che cosa dovrei fare? Soffermarmi sul fatto che non hanno funzionato?” Questa la filosofia di Antonio Esfandiari che a quanto pare non ha ancora gettato la spugna.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari