Wednesday, Oct. 23, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Lug 2014

|

 

Big One for One Drop: Amazon Room stracolma per il day2… e Trickett è già out!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Big One for One Drop: Amazon Room stracolma per il day2… e Trickett è già out!

Area

Vuoi approfondire?

In una giornata ricca di eventi, tra cui si segnalano il Pot Limit Omaha 8 or Better da 3.000$ e il Mixed Max da 1.500$l’attenzione è prevalentemente rivolta – e non potrebbe essere altrimenti – al day2 del Big One for One Drop.

Il torneo da 1.000.000$ di buy-in è stato infatti curato nei minimi dettagli dal punto di vista mediatico: come vi avevamo anticipato qualche tempo fa, quest’anno ESPN proporrà infatti una copertura totale dell’evento, registrando ogni singolo momento del torneo e arricchendolo con tante curiosità inerenti.

In questo ultimo pomeriggio di giugno sono stati in tantissimi ad assiepare le tribune del Feature Table, adibito ad hoc per l’occasione: decine di telecamere, ma anche tanti schermi che ricordano il fine benefico del torneo voluto da Guy Laliberté: ben 111.111$ del buy-in di ogni giocatore sono infatti già stati versati all’associazione benefica di Guy che intende garantire acqua potabile in quelle zone del mondo decisamente meno fortunate.

Passando alla cronaca, la notizia di serata è la clamorosa eliminazione in 15° posizione di Sam Trickett. L’inglese aveva chiuso il day1 da dominatore assoluto, ma oggi la fortuna gli ha decisamente girato le spalle e lo stack se n’è andato in un baleno. A prendersi il suo scalpo, l’inossidabile Daniel Negreanu, che trova un river magico nella mano che condanna il britannico: apre Danielino a 360.000 da early, tri-bet a 800.000 da small blind di Trickett e call. Flop 965, check per entrambi. Turn 10, bet 1.200.000 per Trickett e call per il canadese. River 9, all-in 3.865.000 e call di Negreanu che gira 9J per un trips che batte l’ AA di Sam.

Ma in quanto a mani rocambolesche c’è stato ben di peggio…

aaaa

A prendere le redini di questa seconda giornata di giochi è stato il campione in carica Antonio Esfandiari, che grazie a una serie di piatti fila si lancia all’inseguimento di un incredibile back-to-back. L’americano di origini iraniane, incitato dai tanti fan sugli spalti, sembra veramente inarrestabile e sicuramente ha dalla sua una serenità che forse non tutti hanno…

oned
Il pay-out è ovviamente di quelli da far venire i brividi: 15.306.688$ al primo, 8.288.001$ al secondo, 4.480.001$ al terzo con ben otto giocatori che andranno a premio. Come per ogni altro evento WSOP, il vincitore porterà anche a casa il braccialetto

bra

Niente da fare per Phil Ivey, uscito di scena pochi minuti fa… Chissà se il pensiero del braccialetto vinto pochi giorni fa riuscirà a rinfrancarlo…

httpv://www.youtube.com/watch?v=GZB_UmznUZk

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari