Wednesday, Jul. 15, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Set 2014

|

 

Joe Cada accusa dopo l’uscita dal Team Pro PokerStars: “Ho solo chiesto il 100% del rakeback”

Joe Cada accusa dopo l’uscita dal Team Pro PokerStars: “Ho solo chiesto il 100% del rakeback”

Area

Vuoi approfondire?

Ieri i vertici di PokerStars hanno comunicato lo sfoltimento del Team Pro internazionale con gli addii di Marcel Luske, Alex Kravchenko e Joe Cada. 

Il vincitore del braccialetto del Main Event WSOP 2009 finora è stato l’unico a commentare la decisione, e non lo ha fatto con termini e toni teneri.

Cada ha infatti affidato al suo profilo ufficiale su Twitter i propri pensieri in merito alla vicenda, e non ha certo scritto complimenti in 140 caratteri nei confronti dei vertici di PokerStars, che hanno fatto a meno di lui facendogli segnare un altro primato, ovvero quello del primo vincitore del Main Event che vede sfumare la propria sponsorizzazione per la poker room della picca rossa.

(se qualcuno si sta chiedendo cosa sia accaduto tra me e Pokerstars, la risposta è veramente semplice. Ho chiesto il 100% di rakeback, hanno risposto di no)

Come si legge dal tweet, la richiesta di Cada sulla rakeback è stata rifiutata senza mezzi termini dai vertici di PokerStars, i quali hanno così deciso di fare a meno del campione del mondo di cinque anni fa.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tuttavia, lo stesso Cada ha proseguito nella propria battaglia mediatica contro i vertici della poker room della picca rossa, e con alcune dichiarazioni delle ultime ore si è espresso ancora con termini negativi:

“Non ho mai sentito parlare di una compagnia che allontana qualcuno che usa il prodotto per cui si viene sponsorizzati“, una frase che lascia pensare a un rapporto ormai incrinato tra le parti.

Ma per Cada il periodo senza sponsor potrebbe durare poco, visto che si rumoreggia di un suo approdo nel Team Pro di WSOP.com, la poker room di riferimento delle World Series of Poker che già vanta la presenza di un altro campione del mondo, Greg Merson.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari