Saturday, Sep. 21, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 3 Dic 2014

|

 

The Rounders II, tra attese e speranze: Edward Norton esce allo scoperto al David Letterman Show

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

The Rounders II, tra attese e speranze: Edward Norton esce allo scoperto al David Letterman Show

Area

Se esiste un film sul poker che è riuscito a metter d’accordo chiunque tra cineasti, appassionati del gioco e spettatori occasionali, questo è The Rounders.

Diretto dall’esperto John Dahl ed interpretato magistralmente da due attori della statra Matt Damon e Edward Norton – per non parlare di John Malkovich – ha incantato le platee per la sua trama avvincente.

Tanto che da quell’ormai lontano 1998 un po’ tutti abbiamo sperato che uscisse un sequel.

Speranza condivisa anche da uno dei protagonisti, Edward Norton, che ospite al salotto televisivo del David Letterman Show ha confessato di aver avuto addirittura voglia di rifarlo:

Ho sentito qualcosa in merito ad un sequel e credo ci sia davvero qualche possibilità che venga registrato. Difficilmente potremmo fare meglio di quella pellicola anche perché è uno dei migliori cast ai quali ho partecipato. Inoltre è stato registrato in un momento in cui il poker era al suo apice

La grandezza di “The Rounders” si misura nell’effetto travolgente che ha avuto sugli spettatori, molti dei quali hanno cominciato ad appassionarsi al Texas Hold’em proprio grazie a quella pellicola:

Chris Moneymaker è un esempio su tutti visto che poi ha vinto addirittura il main event Wsop” ha precisato Norton, sostenendo che sia lui che Matt Damon avrebbero “meritato un 5% di rake su ogni piatto che si è giocato a poker dopo quel momento. Così avremmo potuto fare il sequel con i nostri soldi direttamente

Ma come mai le speranze degli appassionati di poker si riversano sull’ipotetico sequel di un film uscito 16 anni fa? La risposta è molto semplice: da “The Rounders” in poi non è stato girato un solo film sul poker degno di questo nome.

Tanto che le uniche armi rimaste a nostra disposizione sono solamente alcune scene memorabili sparpagliate tra un film e l’altro, che qualche tempo fa abbiamo deciso di racchiudere in un’apposita Top Ten.

Insomma se lo stesso Edward Norton, come ha sottolineato personalmente al David Letterman Show, è stato costretto a “smettere di andare a Las Vegas per un paio di anni perché per i corridoi mi gridavano tutti Worm!” – ovvero il soprannome di Lester Murphy, il personaggio da lui interpretato in Rounders – un motivo ci sarà.

Intanto per chi avesse voglia di gustarsi l’intervista per intero, ecco il video

httpv://www.youtube.com/watch?v=0GRQvujEQXY

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari