Sunday, Aug. 9, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 2 Feb 2015

|

 

Al Ladies Event dell’EPT sette uomini a caccia della picca: “Cancelleremo i loro risultati da Hendon Mob!”

Al Ladies Event dell’EPT sette uomini a caccia della picca: “Cancelleremo i loro risultati da Hendon Mob!”

Area

Vuoi approfondire?

Che ne poker live se ne vedano di tutti i colori non è una novità, anzi, l’originalità è parte della bellezza di questo gioco.

L’ultima in ordine di tempo è successa a Deauville, dove diversi uomini, ieri, hanno preso parte come nulla fosse al Ladies Event, torneo da 200 euro di buy-in, solo teoricamente riservato al gentil sesso.

Sia chiaro, non hanno infranto alcuna regola, perché una legge francese vieta ‘discriminazioni’ di genere per la partecipazione ai tornei dal vivo, quindi gli organizzatori non hanno potuto far nulla per evitare questa… ‘caduta di stile’ da parte dei maschietti.

Il torneo, comunque, è andato avanti come nulla fosse e a contendersi la picca, infatti, sono rimasti sette uomini e sette donne. Tra l’ilarità generale.

1

Alle WSOP, c’è da dirlo, un escamotage almeno per limitare l’intrusione di maschi nel Ladies Event lo hanno trovato: loro pagano 10.000$ di buy-in, mentre alle signore viene fatto uno sconto del 90%.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il final day si giocherà quest’oggi, dunque sarebbe curioso, seppur un po’ stonato, vedere un uomo con la picca tra le mani posare per la classica foto di rito di fine torneo.

Un giornalista presente in loco, incuriosito da tutto ciò, ha chiesto ai signori per quale motivo abbiano scelto di giocare quel torneo.

Le risposte? “Sono innamorato di quella ragazza” (indicando la compagna), “Ho un amico che sta giocando proprio adesso l’high roller”, “Mi sembrava divertente”, “Non c’era un altro torneo disponibile” e un’emblematica “E’ una storia lunga…”.

Evidentemente non ha fatto molto piacere la cosa ad Alex Dreyfus, presidente del GPI e proprietario di Hendon Mob, che attraverso i social network è entrato a gamba tesa nei confronti degli ‘imboscati’, minacciandoli di cancellare tutti i loro risultati, appunto, su Hendon Mob.

Ha commentato così su Twitter: “Divertenti? Sono irrispettosi, ridicoli e vergognosi…”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari