Sunday, Oct. 24, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Feb 2015

|

 

Gli Anelli WSOP nel Mondo: in Marocco, Italia e Messico le prime tappe ufficiali del Global Circuit Events

Gli Anelli WSOP nel Mondo: in Marocco, Italia e Messico le prime tappe ufficiali del Global Circuit Events

Area

Vuoi approfondire?

Dopo le anticipazioni dal Director and Sponsor Events WSOP, Simone Ricci, la Caesars Entartainment ha ufficializzato quest’oggi gli appuntamenti del WSOP Circuit in giro per il mondo.

Tra meno di due settimane il circuito del brand pokeristico più prestigioso a livello globale sbarcherà per la prima volta fuori dai confini americani: l’esordio è previsto al Casinò di Marrakech, Marocco (in foto). Dal 7 al 15 marzo verranno messi in palio ben 8 anelli WSOP e un’ampia serie di side event addizionali.

Il main event avrà un buy-in da 1.350€, 30.000 chips di stack e blinds da 45 minuti. Il WSOP Circuit High Roller da 1.800€ sarà il torneo dal buy-in più elevato, ma il WSOP Marocco circuit opening, evento che darà il via alla manifestazione e che metterà in palio un anello ufficiale, avrà una quota d’ingresso da soli 270€.

Indicazioni molto interessanti visto che per la tappa settembrina di Campione non è ancora stato stilato un programma ufficiale… Il palinsesto sarà a spanne simile? Vedremo.

wsop-campione

Il Global Cicuit Events metterà piede per la prima volta in Messico, al casinò di Monterrey, solamente nel 2016.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Per questo 2015 è infatti confermato il consueto tour da 20 giorni all’interno degli Stati Uniti d’America.

Al termine di ogni tappa del Circuit emergeranno due vincitori in assoluto: il Main Event winner e il Leaderboard winner che potranno partecipare all’International WSOP Circuit EVENT 2015-2016 con prizepool da un milione di dollari, un “freeroll” esclusivo per i vincitori del braccialetto della 46° edizione WSOP uniti, come detto, ai trionfatori del circuit Marocco, Italia e Messico.

“Da quanto lavoro nell’industria nel poker – rivela il direttore WSOP Gregory Chochon – ho capito una cosa: la passione per il poker resta sempre immutata, ma quel che eccita davvero i giocatori è il prendere parte ad eventi con un’organizzazione superiore. Il Globar Circuit darà l’opportunità ai giocatori di tutto il mondo di avere un contatto sempre più diretto con il sogno WSOP.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari