Sunday, Oct. 24, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 17 Apr 2015

|

 

Niente WSOP 2015 per i dealer europei!

Niente WSOP 2015 per i dealer europei!

Area

Vuoi approfondire?

A 40 giorni esatti dallo “Shuffle up and deal” della 46° edizione delle World Series Of Poker, la grande macchina organizzatrice sta definendo gli ultimi dettagli affinché tutto vada per il meglio.

Non ci sono però buone notizie per i dealer europei, dalla scorsa edizione ammessi ai tavoli WSOP.

Come ci ha confermato Valeria Spina, la genovese intercettata l’anno scorso dai nostri inviati a dare le carte al Rio, gli oltre 300 dealer del Vecchio Continente che avevano fatto domanda per lavorare quest’estate, non potranno ottenere l’ Esta (Electronic System for Travel Authorization), ovvero il visto che serve per entrare regolaramente negli States.

A differenza di quanto si possa pensare, la colpa non è affatto delle WSOP, sempre bene accette ad accogliere dealer “Multilingue”, quanto (addirittura) al governo USA.

Le pratiche per volare oltre oceano sono piuttosto complesse e se per un normale turista è sufficiente compilare qualche modulo, per chi intende lavorare regolarmente in uno dei 51 Stati della Confederazione servono determinati requisiti imposti dalla legge americana.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nonostante le richieste siano state fatte con largo anticipo, il diniego è stato ripetuto e perentorio.

Davvero un peccato: sia per i ragazzi, sia per le WSOP stesse, che in questo 2015 hanno come obiettivo principale quello di assumere dimensioni di portata mondiale, come testimonia il neo WSOP Circuit che ha esordito in Marocco il mese scorso, è atteso in Italia nel prossimo Settembre e chiuderà il tour in Messico nel 2016.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari