Sunday, Sep. 20, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Feb 2015

|

 

Modiano fornitore ufficiale WSOP. Il presidente Crechici: “Importante testimonianza al Mondo del Made in Italy”

Modiano fornitore ufficiale WSOP. Il presidente Crechici: “Importante testimonianza al Mondo del Made in Italy”

Area

Vuoi approfondire?

L’azienda triestina Modiano fornirà le carte ufficiali delle prossime edizioni World Series of Poker.

La conferma è arrivata qualche giorno fa, dopo che le due parti hanno trovato l’accordo che porterà il marchio italiano leader del settore alla ribalta nella competizione pokeristica più importante a livello planetario.

In attesa di conoscere la veste grafica delle nuove carte da gioco, abbiamo intervistato il presidente Stefano Crechici, il quale ci ha raccontato i primi contatti con l’azienda statunitense proprietaria del marchio World Series of Poker.

La nostra partecipazione come fornitore di carte ufficiale è avvenuta grazie all’interessamento del direttore eventi e sponsorship WSOP, Simone Ricci, che ci ha contattato. Noi abbiamo preso la palla al balzo per far parte di questa avventura e siamo ben lieti che il progetto venga gestito da un italiano. Successivamente abbiamo avuto contatti con TY Stewart, uno dei responsabili della Ceasars Interactive Entertainment Inc. ovvero la società proprietaria del marchio WSOP, il quale a nome dell’azienda ci ha spiegato i termini dell’offerta. Secondo gli accordi, Modiano figurerà per due anni in qualità di partner ufficiale delle World Series, una proposta che abbiamo accettato e sottoscritto molto volentieri“.

Modiano, come ci ha confermato Stefano Crechici, opera nel settore da quasi 150 anni: “L’azienda è stata fondata nel 1868, sebbene vi siano voci di una tradizione plurisecolare, dal momento che già verso la fine del settecento a Trieste venivano prodotte delle carte da gioco“.

L’accordo raggiunto tra le due parti potrebbe portare un ottimo ritorno di immagine all’azienda triestina nel medio periodo, come affermato dallo stesso Crechici:

Non prevediamo aumenti di fatturato improvvisi come conseguenza della nostra presenza alle WSOP in qualità di fornitore ufficiale. Piuttosto crediamo che questa intesa possa essere una testimonianza del Made in Italy nel mondo. Noi serviamo già molti casinò in Europa e qualcuno negli Stati Uniti, sia direttamente che tramite distributori”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La forza di Modiano negli ultimi anni, per contrastare la diminuzione dei consumi in Italia – spiega Crechici – è stata proprio quella di concentrarsi sulle esportazioni. Nel 2013 e 2014 l’azienda ha esportato circa il 40/45% del fatturato, mentre soltanto sei anni fa eravamo attorno al 20%. Nel mercato professionale serviamo soprattutto carte in PVC, esattamente come quelle che andremo a produrre per le WSOP, nonché le più utilizzate dai casinò per via del “no memory effect”, ovvero l’impossibilità di lasciare un segno visibile sulla carta una volta piegata. Le esportazioni avvengono un po’ dappertutto, a partire dalla Grecia, che tradizionalmente utilizza carte di plastica in quantità maggiore rispetto ad altri mercati, passando per l’Europa (Inghilterra, Germania e Paesi dell’est) fino ad arrivare in Cina e India“.

I tipi di mazzi prodotti da Modiano saranno due: oltre a quello tradizionale verranno messe a disposizione delle carte dotate di sistema RFID – Radio-Frequency IDentification – ovvero: “quei mazzi al cui interno sono presenti dei sensori che consentono di identificare le carte con precisione al fine di mostrarne il valore nel corso delle riprese televisive” .

Insomma, per Modiano si apre un nuovo ed interessante capitolo che potrebbe essere di buon auspicio per un nuovo successo italiano ai campionati mondiali di poker:

L’ideale sarebbe che un giocatore italiano vincesse un braccialetto, anche in termini di ritorno d’immagine. Ad ogni modo abbiamo già in mente di fare una bella campagna di marketing, la quale verrà supervisionata e approvata direttamente dalla Ceasars Interactive Entertainment“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari