Saturday, Jan. 29, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 30 Set 2015

|

 

Element Playing Cards, il nuovo mazzo di carte ideato da Alessio Lombardi: “Mi sono ispirato al Flat Design”

Element Playing Cards, il nuovo mazzo di carte ideato da Alessio Lombardi: “Mi sono ispirato al Flat Design”

Area

L’industria italiana della fabbricazione delle carte da gioco è da sempre fiorente e un nome su tutti ha spiccato per ciò che concerne il poker live nell’ultimo anno.

E’ quello di Modiano, l’azienda triestina che è stata fornitore ufficiale delle carte utilizzate durante le World Series of Poker di Las Vegas.

Fa piacere quindi sapere che il mercato è in fermento e proprio negli ultimi mesi è nato un nuovo progetto che mira a fare da rottura con il mondo delle carte tradizionali così come lo conosciamo.

Il nome dell’ideatore di questo progetto è Alessio Lombardi, un giovane fotografo e designer, che con la collaborazione dello zio Andrea sta cercando di far partire una startup il cui primo passo sarà la realizzazione di un mazzo di 54 carte chiamato Element Playing Cards.

mazzo element

“Sono l’ideatore di questo nuovo progetto nonchè il grafico e designer delle carte. Mi sta aiutando mio zio dal punto di vista manageriale e pubblicitario.

Dal punto di vista grafico mi sono ispirato al design che funziona maggiormente sul web in questo momento, cioè il Flat Design.

Per lo stile grafico ho analizzato la situazione e ho trovato delle mancanze negli attuali mazzi in commercio sia per ciò che concerne la grafica sia per ciò che riguarda il pacchetto. Mi sono ispirato ad alcuni artisti che trattano il flat design.”

Il flat design si è sviluppato negli scorsi anni ed è un design semplice, che non utilizza effetti tridimensionali quali ombre e gradienti. Le immagini sono spesso minimali e c’è una chiara distinzione fra i piani, che non si intersecano mai.

Ciò favorisce l’occhio del pubblico e il risultato è un’assoluta semplicità nella visualizzazione, che si traduzione in una facilità di comprensione e di leggibilità da parte degli utenti/spettatori.

Non vi capiterà mai più di confondere un asso con un quattro grazie a questo nuovo mazzo:

“Il flat design è una novità e quindi sono le prime carte che andranno in commercio ispirate a questa nuova tendenza nel mondo dell’arte.

Principalmente è un mazzo da casinò ma è anche utilizzabile nel mondo della magia, per giochi di magia e tutto ciò che è legato a questa nicchia di utenti. E’ un mazzo perfettamente utilizzabile da un mago per ciò che concerne grammatura, attrito, impugnatura. Ovviamente saranno anche in commercio anche per privati e collezionisti anche se avrà un prezzo poco più alto rispetto a un normale mazzo di carte. In sostanza si rivolge principalmente a casinò, sale e a coloro che vogliono intraprendere il mondo della magia.”

Si tratta quindi di un mazzo di carte che nell’intento di Alessio potrebbe essere utilizzato in futuro nelle nostre partite di Texas Hold’em:

“Il mazzo è completamente ridisegnato rispetto a ciò che c’è attualmente sul mercato: semi, figure, retro, mazzo, eccetera.

Dal punto di vista tecnico le carte hanno una grammatura di 310 e sono telate alla francese con finitura da casinò.

Le classiche carte da poker con il mazzo da 54 di alta qualità però il design è completamente innovativo.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un mazzo studiato per facilitare i giocatori grazie anche all’introduzione di una nuova simbologia lega ai semi delle carte:

“Le principali novità riguardano i semi. Ci sono quattro nuovi semi che richiamano appunto i quattro elementi fondamentali della vita. La terra, l’acqua, l’aria e il fuoco.

Ogni seme è un elemento e proprio da qui deriva il nome di Element Playing Cards.

La terra rappresenta il mondo fisico, l’acqua il mondo affettivo, l’aria quello mentale e del pensiero e il fuoco quello più spirituale e passionale. La terra sono i fiori, l’acqua i picche, l’aria i quadri e il fuoco i cuori.

Secondo la mitologia questi elementi funzionano a coppie: l’acqua con la terra e sarebbero i nostri semi neri e l’aria col fuoco, i nostri semi rossi.”

carte elements

Per lo sviluppo del progetto Alessio e lo zio Andrea hanno pensato all’aiuto da parte degli utenti attraverso il crowdfunding.

“Siamo sempre stati interessati ai siti di crowdfunding come Kickstarter e abbiamo sempre osservato con interesse i progetti che più piacciono alle persone in relazione ovviamente ai nostri interessi. Dal punto di vista di designer per quanto mi riguarda e dal punto di vista delle carte per ciò che concerne soprattutto mio zio.”

Il crowdfunding  è un processo collaborativo di un gruppo di persone che utilizza il proprio denaroin comune per la realizzazione di un progetto. Si tratta in pratica di un finanziamento collettivo nel quale gli utenti concedono le proprie risorse ad altre persone per lo sviluppo di un’idea.

Kickstarter è da tempo il sito più famoso in tema di crowdfunding e quindi Alessio ha pensato di rivolgersi a esso.

“Siamo da pochissimi giorni online su Kickstarter.

Chiediamo inizialmente alla comunità un minimo di 8.000 € per far partire il progetto.

Abbiamo crato poi una scaletta di obiettivi successivi al raggiungimento di vari step di cifre raccolte. Per ogni step gli utenti avranno nuove funzioni, come per esempio un nuovo mazzo di carte al raggiungimento di una determinata cifra.”

Seguiremo con interesse il progetto di Alessio e Andrea per vedere se effettivamente lo sviluppo di un nuovo mazzo ispirato al flat design possa essere un punto di rottura e non resterà invece uno dei mazzi di carte da poker da collezione.

Sicuramente rompere le barriere storiche non è facile ma l’esigenza di carte maggiormente riconoscibili è lampante, come dimostra l’introduzione di mazzi a quattro colori durante lo European Poker Tour.

Nel frattempo se vuoi aderire al progetto e aiutare la realizzazione di Element Playing Cards puoi farlo sul sito kickstarter.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari