Sunday, May. 29, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Giu 2015

|

 

Modiano accoglie le richieste dei giocatori. Il presidente Crechici: “I nuovi mazzi sono già a Vegas”

Modiano accoglie le richieste dei giocatori. Il presidente Crechici: “I nuovi mazzi sono già a Vegas”

Area

Vuoi approfondire?

Le nuove carte delle World Series firmate Modiano hanno ottenuto plausi e critiche dai giocatori.

Nonostante gli apprezzamenti del nostro portacolori Cristiano Guerra, ben felice di vedere il tricolore sul dorso, e di molti altri, alcuni player hanno espresso le loro perplessità.

A iniziare da Daniel Negreanu, che sul noto social network Twitter aveva addirittura invitato i suoi follower ad esternare i loro pareri e dare qualche consiglio su eventuali modifiche da apportare.

Si sa che il canadese ha una grande cassa di risonanza. Il messaggio è giunto prontamente fin dalle parti di Trieste, e Modiano si è resa disponibile ad accogliere i consigli degli scontenti, mettendosi subito a lavoro per assecondare anche questa frangia.

Nel pomeriggio il presidente dell’azienda triestina Stefano Crechici ci ha confermato l’avvenuta spedizione dei nuovi mazzi in quel di Las Vegas:

Modiano si sente, ed è a tutti gli effetti, parte delle World Series Of Poker. Dal canto nostro cerchiamo sempre di assecondare le richieste dei clienti, perciò ci è sembrato un gesto di grande professionalità renderci disponibili alla produzione di nuovi mazzi accogliendo le richieste fatte da alcuni giocatori. Nel giro di dieci giorni abbiamo prodotto i nuovi mazzi che sono già stati spediti a Las Vegas, sebbene le carte fornite precedentemente hanno riscosso moltissimi consensi“.

Le critiche ricevute nelle ultime settimane, per quanto ci ha riferito il presidente Crechici, riguardano un numero ristretto di giocatori:

Sono stato a Las Vegas in concomitanza con l’evento ‘The Colossus’ e sono stato in piena sintonia con i vertici organizzativi, ricevendo diversi complimenti per il lavoro svolto: insomma l’impressione era che fossero tutti entusiasti delle carte“.

Le modifiche apportate sui nuovi mazzi riguarderanno lo spessore e i semi neri, ovvero picche e fiori, anche se il loro effettivo utilizzo nei tavoli da gioco rimarrà a discrezione della direzione:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Noi abbiamo prodotto delle nuove carte  assecondando le richieste dei giocatori,poi starà agli organizzatori decidere come e quando inserirle negli eventi“.

Il clamore suscitato attorno allo spessore delle carte, secondo alcuni troppo sottile, parrebbe infondato secondo Crechici:

Abbiamo fornito un prodotto conforme alle richieste dei casinò, ovvero con uno spessore inferiore rispetto alle carte destinate ai consumatori. Giusto per fare qualche esempio le Fournier, le carte prodotte di plastica leader nel settore Casinò, sono tanto sottili quanto le nostre, mentre le famose Kem lo sono ancora di più. Fournier e Kem sono marchi di USPC, produttore anche delle Bee e delle Bycicle“.

Modiano sarà fornitore ufficiale anche in occasione delle prossime World Series Of Poker Europe, in programma a Berlino dall’8 al 24 ottobre:

Saremo presenti anche a Berlino con un formato diverso da quelle prodotte per le attuali WSOP. Infatti in America lo standard si basa sul formato ‘Bridge’ che misura 58 x 88 mm, mentre in Europa si utilizzano delle carte leggermente più grandi, di dimensioni 63 x 88 mm“.

 

 

Se vuoi vivere in diretta e commentare le World Series of Poker partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP 2015!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari