Thursday, Oct. 29, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Giu 2015

|

 

WSOP – Perati a caccia nell’Extended NL Hold’em. Un braccialetto torna in Brasile, debutta Brunson

WSOP – Perati a caccia nell’Extended NL Hold’em. Un braccialetto torna in Brasile, debutta Brunson

Area

Abbiamo ancora negli occhi la splendida vittoria di Max Pescatori. Ma le WSOP non si fermano e nella notte si sono svolti tanti day 2 oltre all’assegnazione di un bracciale.

 

Evento #42 1.500$ No Limit Hold’em Extended Play (entries 1.914 – montepremi 2.583.900$)

Partivamo con grandi attese nel day 2 di questo evento con i livelli allungati a 90 minuti. Purtroppo le attese sono state in parte tradite con quasi tutti i nostri portacolori eliminati prima dello scoppio della bolla. Non rientrano infatti tra i 198 premiati nè Walter Treccarichi, nè Giacomo Fundarò, nè tanto meno Raffaele Carnevale o Gaetano Preite, che sfoga la sua amarezza nel mondo social.

preite out

Ce la fanno invece Romeo Leonardo che chiude la sua avventura in 138esima posizione per 3.178$ e Mario Perati, che passa invece al day 3 con 77.500 gettoni, ben lontano purtroppo dal chipleader Yevgeniy Timoshenko che ha chiuso con 405.400 chips.

In top 10 troviamo anche Antonio Esfandiari e Gabriel Andrade per un field di tutto rispetto.

chipcount extended

Domani troveremo tra i 114 ancora in gara Johnathan Little (126.100), Andy Frankenburger (75.300) e Barny Boatman (70.600), oltre al chipleader del day 1, l’honduregno Jose Pinedamoncada.

Eliminati ma a premio invece Michael Benvenuti, Jason Senti e Andre Akkari, colui che fino a oggi era l’ultimo vincitore brasiliano alle WSOP.

Evento #38 3.000$ No Limit Hold’em (entries 989 – montepremi 2.699.970 $)

A rompere il tabù per la nazionale verde oro del poker ci ha pensato Thiago Nishijima che ha fatto suo il braccialetto del 3.000$ NL Hold’em e si è aggiudicato i 546.863$ del primo premio.

Nishijima diventa così il terzo carioca a conquistare un bracciale dopo Alexandre Gomes (2008) e Andre Akkari (2011).

Thiago Nishijima

Erano rimasti in cinque per questo final day e sicuramente non è mancato lo spettacolo in questo final table.

Il primo ad arrendersi è stato l’asiatico Yun Fan, seguito a breve distanza dal forte giocatore di tornei Sam Razavi al suo primo tavolo finale qui a Vegas, nonostante i ripetuti successi nell’Asia-Pacific Poker Tour. Per Razavi un coin flip perso proprio sul più bello, al river contro Nishijima. Non basta il suo 77 a battere l’AK del carioca, che trova un miracoloso K al river.

Rimaneva così in gara il gran favorito Jesse Sylvia, il quale però si deve arrendere complici due showdown sfavorevoli.

In heads up arrivano così il greco Sotirios Koutoupas e il brasiliano. L’ellenico però parte nettamente in svantaggio e non riesce a sovvertire la situazione.

Emblematica la mano finale con l’A9 di Nishijima che prevalgono sull’A5 di Koutoupas. Board beffardo con 44264 per la vittoria grazie al kicker per il paulista.

Koutoupas si accontenta di 338.414$ per il secondo posto.

Evento #40 1.000$ Seniors No Limit Hold’em Championship (entries 4.193 – montepremi 3.773.700 $)

Gioco rallentato anche nel seniors championship che vedrà la sua conclusione domani con il final table.

Torneranno in nove e sono tutti statunitensi con il chipleader Travis Baker che ha quasi 5 milioni di chips e partirà come favorito.

seniors championship

Bravo il chipleader del Day 2 Hopperstead che si conferma tra i top in gara ma attenzione al sempre corto ma sempre presente Steve Gee. Il braccialettato infatti proverà a far valere la sua pazienza in un tavolo finale con molti corti.

 

Evento #42 1.000$ Super Seniors No Limit Hold’em (entries 1.533 – montepremi 1.379.300 $)

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’evento riservato agli over 65 registra l’inaspettata presenza di Doyle Brunson, alla sua prima apparizione alle World Series quest’anno.

Texas Dolly sembrava aver dato addio alle WSOP, ma evidentemente non ha voluto far mancare la sua presenza a un appuntamento riservato ai giocatori con più esperienza del panorama mondiale pokeristico.

Per Brunson purtroppo una prematura uscita in questo day 1 quando con AT è andato all in su flop K95 e si è scontrato con il KQ di Whit Brayton. Nessun progetto chiuso per Brunson ed eliminazione dopo pochi livelli di gioco.

Approdano al day 2 invece ben 253 giocatori e siamo ancora lontani dalla bolla fissata a 171 rounders.

Chipleader è Henry Hanninan con 115.000 chips e solo Robert Galinson e Dennis Waterman lo tallonano con uno stack a sei cifre.

Bene però tanti giocatori professionisti: Peter Brownstein (88,000), Charles Moore (78,100), Bob Schaeffer (77,700) Dan Harrington (39,400), Barry Shulman (28,800) e Pierre Neuville (27,000).

Eliminati invece oltre a Doyle Brunson, TJ Cloutier e Steve Zolotow.

Questo il count alla chiusura delle buste:

super seniors

Evento #43 50.000$ THE POKER PLAYERS CHAMPIONSHIP (entries 77 – montepremi 3.696.000 $)

Con Max Pescatori impegnato nell’impresa di conquistare il quarto braccialetto nessun italiano era impegnato in questo torneo che ha visto la prematura uscita di soli quattro giocatori nel corso del day 1. Tra questi uno sfortunato Brian Rast.

Il pirata però può iscriversi nella giornata di domani visto che le iscrizioni saranno ancora aperte.

Chipleader alla chiusura delle buste è Scott Seiver, che precede David Oppenheim e Justin Smith.

champions

I giochi però come detto sono ben lontani dall’essere fatti visto che si sono giocati soltanto cinque livelli e visto che ogni livello dura ben due ore.

Tra i protagonisti attesi troviamo nella top 15 Michael Mizrachi, David ODB Baker e George Danzer. Sono invece “corti” Matt Glantz (61.500), Brian Hastings (68.200), Phil Galfond (76.700) e Jonathan Duhamel (101.200).

  Duhamel Tweet

EVENTI DEL 22 GIUGNO

Evento # 40 –  Seniors Championship 1.000$

Evento # 42 – Extended Play No Limit Hold’em 1.500$

Evento # 43 – Super Seniors No Limit Hold’em 1.000$

Evento # 44 – The Poker Players Championship 50.000$

Evento # 45 – No Limit Hold’em 1.500$

Evento # 46 – Pot Limit Omaha 6 Handed 3.000$

Se vuoi vivere e commentare in diretta con noi le World Series partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari