Sunday, Jun. 16, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Lug 2015

|

 

EPT Review – Igor Kurganov e una live read sensazionale su Ole Schemion

EPT Review – Igor Kurganov e una live read sensazionale su Ole Schemion

Area

Vuoi approfondire?

Raise, tri-bet, odds, implied, reverse, shove, bb, range.

Avere una buona conoscenza delle implicazioni matematiche applicate al poker è necessario per ogni player che si rispetti.

Eppure, la vera essenza del Texas Hold’em – e del poker in assoluto – si fonda da sempre sull’interazione tra i giocatori: sguardi, sorrisi, parole pronunciate a mezza bocca o esclamazioni nervose. Talvolta, la scelta tra un call e un fold può essere presa in base ai tell che il nostro avversario inavvertitamente ci concede.

Tanti professionisti, oltre ad avere un ventaglio di skill decisamente più ampio rispetto ad un amatore, riescono ad azzeccare la scelta proprio in base allo “human factor“.

Nelle battaglie di livelli di pensiero tra i super pro è invece quantomai dura vedere qualcuno in grado di estrarre informazioni che non siano suggerite dal mero colpo giocato.

Più unico che raro, è dunque questo spot tra Igor Kurganov e Ole Schemion giocato durante il Grand Final di Montecarlo nella nona stagione EPT.

Il russo riesce infatti a prendere la sua decisione, basandosi anche e soprattutto su un tell concessogli dal tedesco.

manodone

Dopo l’apertura con KJ, Kurganov chiama fuori posizione il controrilancio di Schemion; il russo sa bene che il range di tribet pre-flop di Ole da bottone è piuttosto ampio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Su quel flop, Kurganov non passerà mai la sua second pair+backdoor. Nonostante l’A, quantomai scary, Igor check/calla puntualmente la c-bet di Schemion.

Siamo dunque al turn, e nonostante la second barrell di Schemion, Kurganov chiama ancor più rapidamente del flop, rappresentando agli occhi del tedesco un A-x piuttosto restio a foldare.

Il river completa un flush e dopo il terzo check di Igor, Schemion decide di metterlo ai resti.

Chiaro, siamo nel classico spot in cui Ole è piuttosto polarizzato (anche se siamo certi che in questo caso possa tranquillamente shovare A-K for value) e il bluffcatching di Kurganov potrebbe dunque rivelarsi vincente.

La cosa che lascia a bocca aperta è la straordinario lettura che il russo ha sul suo avversario: non appena Schemion annuncia verbalmente l’all-in, Kurganov lo scruta e dopo pochi secondi dichiara: “Questo all-in suona parecchio diverso rispetto a quando lo hai fatto prima… Non so se lo stai facendo apposta o perché sei realmente nervoso, ma qualcosa non mi torna.”

Kurganov medita solo qualche secondo e annuncia il call! Gustatevelo 😉

httpv://www.youtube.com/watch?v=E5CreDR9KcU

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari