Saturday, Aug. 17, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 Lug 2015

|

 

Quale sarà il futuro degli mtt multi-day dopo il trionfale esordio su punto it? I piani di Pokerstars

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Quale sarà il futuro degli mtt multi-day dopo il trionfale esordio su punto it? I piani di Pokerstars

Area

Vuoi approfondire?

Ieri il Main Event delle MicroSeries ha registrato ben 3.595 entries confermando ancora una volta il trend che vede i tornei dal limitato buy in ottenere grossi risultati e generare montepremi molto interessanti.

Il vincitore di stasera potrà accaparrarsi oltre 25.000 € e rendere così felice la sua calda estate, ma il vero exploit di questa edizione delle MicroSeries PokerStars lo si è avuto con l’evento 26, il primo torneo online sulle room.it disputato con più di un Day1.

Celebrato tra il 9 e il 13 luglio l’evento ha attratto una gran quantità di giocatori per quello che a oggi è stato uno dei tornei più importanti giocati in questo 2015 sulle room italiane

Erano cinque le possibilità di accedere al day 2 disputato lunedì 13 come un qualsiasi day 2 dei domenicali delle piattaforme punto it. Ecco nel dettaglio i giocatori iscritti ai diversi ‘flight’ (così vengono denominati i vari Day1).

Day 1A: 2.327 entries

Day 1B: 1.915 entries

Day 1C: 1.713 entries

Day 1D: 3.028 entries

Day 1E: 1.787 entries

Il totale quindi degli ingressi è stato di addirittura 10.770 per un montepremi generato di quasi 150.000 euro, un’enormità per un torneo dal buy in di soli 15 €, addirittura triplicato il garantito.

A dir la verità nel panorama del poker online un torneo con più flight non è una novità a livello mondiale: la francese Winamax ad esempio già da tempo ha in palinsesto diversi tornei con questa formula.

In Italia la svolta è invece epocale, e al rientro dalle vacanze potrebbe consentire lo sviluppo di tornei dal prizepool davvero interessante.

D’altronde fin dal giugno 2014 AAMS consentiva l’introduzione di questo tipo di tornei multitavolo e quindi i rounders dello stivale aspettavano la sperimentazione della formula con giustificato interesse.

Erano proprio stati i Monopoli dello Stato a individuare i tornei live “a più fasi” come punto di riferimento per questa nuova competizione introdotta dalla room della picca durante il Festival low buy in.

Visto anche il successo di eventi live con questa formula registrato negli ultimi tempi, era facilmente prevedibile che il torneo online multi-day piazzato a metà delle MicroSeries ottenesse questo incredibile successo, come è altrettanto agevole pensare che la formula potrebbe essere replicata nelle prossime settimane da PokerStars.

I manager della picca non sono ancora sicuri della strada che prenderanno nel medio-lungo termine, ma almeno sul breve le idee sembrano decisamente chiare:

“Una delle opzioni che attualmente stiamo vagliando è quella di rendere flighted il Sunday Evening aumentandone il garantito – dice il Poker Manager Pokerstars Sandro Forleo (ndr, il domenicale da 50€ di buy-in attualmente in programma alle 20 della domenica) – Il Day 2 verrebbe comunque giocato il lunedì, con cinque Day 1 che andrebbero dal giovedì sera al lunedì pomeriggio.”

Nell’evento 26 delle MicroSeries in 1.507 hanno superato il taglio dei 20 livelli giocati nei vari day 1, e poco dopo l’inizio del secondo giorno di gara è scoppiata la bolla che ha consentito a oltre 1.200 giocatori di portarsi a casa la bandierina nel primo torneo MultiFlight della storia del poker online punto it.

evento 26 microseries

Almeno al momento, però, non sono in programma tornei giornalieri con l’innovativa formula:

“Difficile, soprattutto nel periodo estivo, pensare ad un torneo flighted con cadenza maggiore dal momento che non si otterrebbero gli ottimi risultati raggiunti dall’evento delle MicroSeries e si andrebbe comunque ad impattare negativamente sugli altri tornei serali già in calo”

Quello che sembra chiaro è quindi che l’autunno potrà portare nuovi tornei online, almeno su PokerStars.it, con più day 1 in modo da generare montepremi succosi e attrarre nuovi giocatori.

 

Se anche tu vuoi giocare i tornei multi-day iscriviti subito a Pokerstars!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari