Tuesday, Aug. 11, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 29 Mag 2014

|

 

Novità epocali per il punto it: dal 16 giugno tornei multi-day re-entry e sit’n’go con montepremi variabile!

Novità epocali per il punto it: dal 16 giugno tornei multi-day re-entry e sit’n’go con montepremi variabile!

Area

Vuoi approfondire?

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato ha reso noto che dal 16 giugno saranno disponibili due nuove modalità di gioco online nelle poker room punto it: il ‘poker a torneo con montepremi variabile’ e il ‘poker a torneo multi-fase’.

Come ci ha scritto il responsabile AAMS Francesco Rodano, le novità hanno come modello “Winamax in Francia” (foto in alto, tornei multi-day in lobby).

La prima modalità “riguarda il gioco svolto nella forma del torneo con numero di partecipanti prefissato (c.d. ‘Sit&Go’)” e consiste nella concessione da parte delle poker rooms di un ammontare prestabilito, almeno pari all’80% destinato al montepremi finale.

La percentuale di “RTP” (restituzione in vincita ai giocatori espressa come percentuale della raccolta) verrà resa pubblica dal concessionario all’inizio di ciascun mese, e non sarà mai inferiore alla percentuale sopra indicata.

Capiterà quindi che, iscrivendosi a un sit’n’go, il montepremi sarà inferiore a quello a cui siamo abituati, ma la volta successiva verremo ripagati con vincite nettamente più alte.

Questa modalità permetterà ai giocatori di vincere anche diverse migliaia di euro pagando un buy-in relativamente basso, grazie al randomizzatore dei montepremi stabilito da Adm (Agenzia Dogane e Monopoli).

Ecco un esempio della restituzione in vincita dei sit’n’go di un mese con RTP medio dell’85% (fonte: AAMS)

sitmontepremivariabile

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Per ciò che concerne i ‘tornei multi-fase’, sempre nella nota, si legge che sarà una modalità assimilata alla “struttura dei tornei live a più fasi (in più ‘day’)”.

In pratica i tornei saranno divisi in più giornate di gioco proprio come accade negli eventi live.

I Day1 sono in modalità re-entry, vale a dire che i giocatori eliminati potranno ripagare il buy-in per cercare di andare avanti nel torneo in un altro Day1, il cui numero massimo è stabilito in sedici.

Per vedere dunque se qualche piattaforma proporrà un torneo con un Day1R non resta che aspettare il 16 giugno, quando comincerà la sperimentazione di tornei multi-day e sit’n’go con montepremi variabile come da disposizioni AAMS.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari