Saturday, Feb. 27, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Ago 2015

|

 

Angela Del Re, l’astro nascente del poker: “Sbagliato pensare a una possibile carriera, ma il live mi appassiona”

Angela Del Re, l’astro nascente del poker: “Sbagliato pensare a una possibile carriera, ma il live mi appassiona”

Area

Il gruppetto di grinder dell’online che la circonda durante la pausa di 20 minuti è di quelli che hanno vinto tutti i tornei più importanti delle room.it e ora sono sbarcati nel mondo del .com.

Nicola Cappellesso, Italo Modena, Luca Stevanato e Giovanni Rizzo.

Ma la persona sotto i riflettori in quest’ultimo mese è lei, Angela Del Re, compagna di Luca Stevanato e terza nel recente Women’s Event dell’Ept di Barcellona.

E quando la rubiamo ai suoi “bodyguard” sottolineiamo che ormai Angela li ha superati in notorietà.

“Gioco da cinque anni a Texas Hold’em. Ho iniziato a casa di amici con i primi sit and go live. Poi abbiamo iniziato a trovarci di frequente, anche tutte le sere in estate, a giocare cash game for fun e il giochino ha iniziato a prendermi sempre più”.

Nasce così l’avventura nel poker di Angela che un anno fa conosce Luca Stevanato, uno dei grinder più affermati in Italia.

“La svolta non solo nella vita ma anche nel poker ovviamente è stata conoscere Luca. Ho iniziato a seguirlo sia quando gioca online a casa sia in giro per i live a cui ha partecipato. Non mi ha mai coachato anche perchè dice che non è bravo a insegnare, ma seguirlo e capire il perchè delle sue scelte mi ha iniziato a far capire meglio il gioco, così ho iniziato a giocare qualche torneo online in modo da comprendere le dinamiche e migliorarmi con l’esperienza.”

Il mondo del live però è quello che veramente appassiona Angela:

“Il 31 luglio purtroppo ho perso il lavoro e così per de tiltare ho accompagnato Luca a Nova Gorica con l’intenzione di partecipare al torneo. E incredibilmente ho vinto subito. Il live mi appassiona più dell’online: poter vedere gli avversari, tenere in mano le chips, carpire i tell sono le sensazioni che mi stanno facendo amare questo gioco.”

Dopo la vittoria nella Juego Cup a Nova Gorica la stellina del poker italiano ha continuato a far parlare di sè durante il festival EPT di Barcellona:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“La trasferta a Barcellona era già in programma anche se avrei dovuto fare vacanza e partecipare al massimo al Ladies’ Event. Dopo la vittoria a Nova però ho voluto schierarmi anche a qualche torneo dopo la partecipazione di Luca all’Estrellas Poker Tour.”

I risultati non sono certo mancati per Angela, terza nell’evento dedicato alle donne, e 43^ nel torneo turbo da 1.100 €.

“Il ladies aveva un field piuttosto facile e infatti mi sono trovata molto bene: le ragazze con cui ho giocato non erano molto preparati. Il podio mi soddisfa mentre ho qualche rammarico per il turbo perchè non sono abituata a giocare tornei con livelli così veloci e sicuramente ho fatto degli errori nella fase decisiva prima dell’eliminazione. Devo ancora capire i range corretti di push e di call in tornei così veloci: ho un po’ spewato lo stack alla fine.”

Tutta esperienza per Angela, schierata oggi nel day 1A della Tilt Poker Cup, che sta affrontando con il suo contagioso sorriso al tavolo.

angela del re

La bravura a quanto pare non le manca visto l’hero call fatto al termine del terzo livello di gioco e sembra chiaro come abbia anche i piedi ben saldi per terra nonostante i recenti risultati.

“Non ho ben chiaro cosa farò in futuro. Sono molto indecisa, sto anche cercando un lavoro nel frattempo perchè non ho ancora chiaro quale potrebbe essere il mio futuro nel poker. Sicuramente giocherò un po’ di più online anche se il live è il gioco che più mi piace. Comunque mi sembra sbagliato pensar ora a una possibile carriera nel poker: magari arrivassero nuovi risultati saranno questi a portarmi verso una decisione. Anche se non credo il poker possa diventare l’unica mia occupazione”.

Risultati che potrebbero arrivare sin da questa Tilt Poker Cup nella quale Angela ha più di 45.000 chips già al quarto livello di gioco.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari