Monday, Dec. 6, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Ott 2015

|

 

Il Sunday Special si blocca con 729 player ancora in gioco: ecco cosa succede ora

Il Sunday Special si blocca con 729 player ancora in gioco: ecco cosa succede ora

Area

Vuoi approfondire?

E se nel bel mezzo dell’azione il Sunday Special si bloccasse all’improvviso?

Se lo stanno chiedendo sicuramente i 729 concorrenti rimasti ancora in gara sui 1492 iscritti, che da oltre un’ora si trovano inspiegabilmente seduti ai tavoli senza che il server distribuisca le carte.

Poco dopo la mezzanotte che segna il termine della registrazione tardiva, all’undicesimo livello con blind 250-500, l’azione si è completamente arrestata, lasciando di stucco i player in gioco.

Un caso davvero anomalo per la room della Picca Rossa, ancora di più considerato che il Sunday Special è l’unico torneo dell’intero palinsesto ad aver  avuto questo tipo di problema.

Nelle chat serpeggia un diffuso malcontento misto a incredulità. In assenza di comunicazioni da parte di PokerStars, c’è anche chi ha tirato in ballo un retropensiero che si è poi diffuso a macchia d’olio sul garantito bucato del torneo.

Tra le “vittime” più illustri c’è Giada ‘CarSniper84’ Fang che si trovava nelle prime posizioni del count. La team pro online PokerStars ha provato a sdrammatizzare su Facebook:

Catturdsadsa

Mentre scriviamo (ore 02.30 del mattino) la situazione è ancora in stand-by, sebbene diversi giocatori continuino ancora a non darsi pace nelle chat per questa sfortunata evenienza.

Ecco la situazione provvisoria al momento del blocco:

specialsss

 

Cosa succede ora

L’ipotesi più probabile rimane quella di un guasto del server. Considerati i tempi di attesa c’è da aspettarsi un annullamento del torneo.

In questi casi il regolamento di PokerStars parla chiaro:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

regoleanna

Verosimilmente dunque la room dovrebbe applicare il Roll Forward. Se sarà così i player ancora in gioco riceveranno sul proprio conto:

– la tassa di iscrizione al torneo;
– la parte spettante del 50% del montepremi diviso in parti uguali tra i player left;
– la parte spettante del 50% del montepremi diviso tra i player left in base alle chips.

Secondo quanto scritto dalla stessa Giada Fang nella chat del suo tavolo, in risposta alle decine di utenti in cerca di spiegazioni, PokerStars avrebbe deciso di interrompere il torneo dal momento che su alcuni tavoli l’azione si bloccava in continuazione impedendone il regolare svolgimento: una decisione complicata che per ora lascia con l’amaro in bocca i player in gara.

dsadsaura

La comunicazione di PokerStars

Poco fa una fonte interna di PokerStars ci ha comunicati i motivi che hanno portato all’annullamento del torneo:

“Mentre sulla maggior parte dei tavoli il gioco procedeva regolarmente, ve ne erano alcuni (5) completamente fermi (le carte non venivano distribuite). Appurato che non vi era modo di proseguire il torneo, è stato deciso di fermarlo con 729 giocatori in gara dei 1492 iscritti.

Come previsto dal regolamento pubblicato sul nostro sito alla pagina effettueremo un roll forward del torneo, per cui il 50% del montepremi verrà ripartito in maniera uguale fra tutti i giocatori rimanenti ed il restante 50% verrà distribuito proporzionalmente alle chips residue”.

Esattamente alle 11.03 di questa mattina, chi scrive si è trovato nella mail legata al conto gioco PokerStars la comunicazione del rimborso secondo il metodo ‘Roll Forward’ da parte del supporto:

sunday special annullato pokerstars messaggio rimborso

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari