Wednesday, May. 25, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Dic 2015

|

 

L’intervista a Tom ‘durrrr’ Dwan: “Sono a Manila da qualche mese, spero di vincere il Super High Roller!”

Area

Vuoi approfondire?

Mancano pochi giorni a uno degli eventi Super High Roller più attesi, specialmente perché nel field ci saranno tutti i migliori, insieme a una ‘vagonata’ di businessman asiatici (dovrebbero essere 12) di certo non nitty.

Ai tavoli, dunque, se ne dovrebbero vedere delle belle, complice anche l’importante buy-in di 200.000 dollari.

A questo punto – grazie all’intervista rilasciata in questi giorni – è certa la presenza di uno dei player più discussi degli ultimi anni, ovvero Tom ‘durrrr’ Dwan, ex fenomeno del cash game high stakes che non si capisce in quali acque navighi adesso.

Nel video che dura 2 minuti e 18 secondi pare abbastanza tranquillo, nonostante gli occhi accusino, questo sì, un po’ di stanchezza: reduce da una lunga sessione ai tavoli o stress accumulato nei mesi per cercare di recuperare quanto lasciato nelle folli partite d’Oriente?

Ciò non è dato saperlo, ma lo statunitense nella breve intervista ha confemato la sua partecipazione al ricco torneo di inizio gennaio, dicendo – piuttosto banalmente – che spera di vincere.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ha affermato, tra l’altro, di essere a Manila da qualche mese (è al Solaire che si disputerà l’evento) e di non aver visto poi molto, visto che gran parte del tempo lo ha impiegato nel ‘gambling’.

Sarà curioso vedere se quella di Tom al WPT Super High Roller delle Filippine, quindi, sarà una presenza occasionale oppure se ‘durrrr’ ha voglia di tornare sotto le luci dei riflettori come una volta…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari