Friday, Jul. 1, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 21 Gen 2016

|

 

La Russia pronta a legalizzare il poker online!

La Russia pronta a legalizzare il poker online!

Area

Vuoi approfondire?

A quasi 7 anni dal black friday, che oltre agli States – ricordiamo – colpì trasversalmente anche tutte quelle nazioni che si erano adagiate al mercato internazionale, sembra finalmente essere giunto il tempo per un cambiamento epocale.

In Russia, difatti, è sempre stato possibile giocare sui siti dot com, ma non ci sono mai state leggi che dessero garanzie per quel che concerne il poker online entro i confini nazionali.

Stando ad alcune indiscrezioni pare che Mosca sia ora pronta a dichiarare il poker un gioco di abilità, rivoluzionando così il mercato interno del poker online.

Nel giro di qualche mese il governo sarebbe dunque pronto a regolarizzare licenze e tasse per gli operatori di gioco che intendono mettersi in regola.

Ad oggi, come anticipato, gran parte dei giocatori sovietici sguazzano ai tavoli di PokerStars dot com, rappresentando addirittura l’8.4% dei player della room. Ma secondo alcuni dati, i russi amanti del gioco sarebbero almeno il doppio e molti di questi potranno finalmente giocare online senza limiti una volta chiariti i punti dettati dall’esecutivo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
filatov

Anatoly Filatov

A dare un possibile scossone alla ormai perenne situazione di stallo potrebbe incidere la nuova grande trovata della Global Poker League, che tra e 12 franchigie comprende anche i “Moscow Wolverines” capitanati dal manager Anatoly Filatov (in foto).

Il progetto di Dreyfus – rendere il poker sempre più simile ad uno sport, e dunque ad uno skill game – sembra in perfetta sintonia con i nuovi piani del governo russo.

Photo Credits: PokerStars

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari