Monday, Nov. 28, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Apr 2016

|

 

I consigli pratici di viaggio per i player europei che andranno alle WSOP di Las Vegas

I consigli pratici di viaggio per i player europei che andranno alle WSOP di Las Vegas

Area

Vuoi approfondire?

Manca un mese esatto all’inizio delle World Series of Poker di Las Vegas e sono tanti gli europei pronti a sbarcare in Nevada, con un viaggio che, in molti casi, hanno pianificato da tempo.

Il volo, da qualsiasi parte si decolli in Europa, è lungo (11/13 ore), dunque è importante organizzarsi bene per ammazzare il tempo e non avere spiacevoli sorprese.

Intanto – ha consigliato il collega di PokerNews Matthew Pitt – sarebbe preferibile optare per un volo diretto, perché arrivando dopo un paio di scali può essere sopportabile all’andata, quando siamo pieni di adrenalina, ma decisamente meno al ritorno, quando siamo più ‘depressi’: quattro/cinque ore in più per arrivare a casa, quindi, potrebbero essere peggiori di qualsiasi bad beat al tavolo.

In aereo è fondamentale evitare di bere alcoolici, perché disidratano, se proprio non possiamo resistere, è bene bere dopo abbastanza acqua per evitare noie.

Preferibile, poi, arrivare a Las Vegas nel pomeriggio o in serata, in modo da contrastare nel migliore dei modi i fastidiosi effetti legati al jet-lag: resistere qualche ora, andare a letto e provare a svegliarsi la mattina successiva.

Una volta toccata terra, verrete controllati per essere ammessi negli Stati Uniti: dovrete avere un po’ di pazienza, non avere con voi oltre 10.000 dollari in contanti (altrimenti va dichiarato) e rispondere con sincerità alle domande degli addetti. In tal caso non avrete alcun problema. Vi chiederanno perché siete là, dove alloggerete etc. etc.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Fuori dall’aeroporto McCarran troverete una schiera di taxi per raggiungere il vostro alloggio: i tassisti conoscono bene la maggioranza degli hotel, fornite l’indirizzo preciso, invece, se avete prenotato un appartamento o una villa. E’ bene concordare alla partenza il prezzo della corsa ed è altresì importante ricordarsi di lasciare una mancia pari al 15%/20% del conto totale.

mccarran

Immaginiamo che siate là per giocare diversi eventi delle WSOP. I field saranno oceanici e lunghissime le code per iscriversi. Per evitare tutto ciò, pagate il buy-in con largo anticipo rispetto all’evento: avrete così con voi la ricevuta necessaria per sedervi al tavolo e meno contanti, cosa di certo positiva.

Occhio anche alle temperature. Fuori è quasi impossibile girovagare a piedi per la città, perché il caldo è insopportabile. I trasporti, quindi, saranno i vostri migliori amici. Dentro ai casinò, per contro, l’aria condizionata è sempre altissima, dunque la felpa con il cappuccio è utile per non ammalarsi, per tenere buona la cervicale, oltre che per non dare tell agli avversari.

Trattate bene i dealer e gli addetti ai lavori, sono quelle persone, infatti, che potranno darvi utili dritte su dove mangiare, cosa fare in città, dove acquistare a basso prezzo i biglietti per gli innumerevoli spettacolo. Sono loro i conoscitori dei ‘segreti locali’.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari