Thursday, Oct. 29, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Mag 2016

|

 

Clamoroso alle WSOP: le carte Modiano saranno sostituite dalle Copag già in questa edizione

Clamoroso alle WSOP: le carte Modiano saranno sostituite dalle Copag già in questa edizione

Area

Vuoi approfondire?

Nell’edizione di questa estate le World Series of Poker saranno purtroppo un po’ meno italiane: le stesse WSOP hanno appena annunciato che le carte triestine Modiano saranno sostituite dalle Copag.

Questa decisione coglie tutti un po’ di sorpresa perché fino a qualche settimana fa si parlava di una probabile conferma delle italiane Modiano. Invece alla fine è durato solo un anno il matrimonio tra le World Series e la Modiano, nonostante inizialmente l’accordo prevedesse due anni di fornitura.

A quanto pare ai giocatori non sono piaciute proprio le nostre carte. Ricorderete le proteste di Daniel Negreanu e altri illustri rappresentati che si sono lamentati la scorsa estate, quando si sono verificati diversi problemi.

Fondamentalmente le carte Modiano si sono rivelate troppo sottili e presentavano semi troppo simili (picche e fiori facilmente confondibili). Negreanu le ha definite addirittura le peggiori carte mai usate alle WSOP.

Forse dalla ditta di Trieste non sono state realizzate carte di una qualità abbastanza elevata per consentire un risparmio in termini economici su una fornitura così importante? Non sapremo mai la risposta.

Sappiamo però che le WSOP hanno annunciato il nuovo fornitore per l’edizione che prenderà il via tra poco, a fine mese. In realtà si tratta di un ritorno, perché la società Copag (metà brasiliana e metà belga) ha già fornito in passato le Series.

Ty Stewart ha spiegato che le Copag, carte con più di 100 anni di storia, torneranno al Rio tra poche settimane e probabilmente anche nelle edizioni dei prossimi anni.

Peccato perché, come detto, a inizio marzo sembrava che le Modiano potessero essere riconfermate, visto che erano stato usate al WSOP Circuit del Bally’s di Las Vegas.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

carte-wsop

 

C’è un’altra importante novità che apprendiamo sempre da Twitter riguardo alle carte delle Series di Las Vegas. Le WSOP stanno infatti pensando di sperimentare in qualche torneo delle carte con diversi colori per differenziare meglio i semi.

Questo aiuterebbe molto i giocatori con problemi di vista, per esempio i daltonici. Molti giocatori sui social hanno già commentato positivamente l’iniziativa che qualcuno aspettava da anni.

Tra le ultime novità in casa WSOP segnaliamo infine i numeri del Colossus che si annunciano da record. Dovete sapere infatti che nelle scorse ore le iscrizioni al Day 1A sono rimaste chiuse temporaneamente, perché la capienza del Rio è già praticamente al limite per quel giorno.

Le iscrizioni per il primo Day 1 del Colossus poi sono state riaperte ma se siete interessati a prenotarvi dovreste muovervi prima che sia troppo tardi!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari