Thursday, Sep. 16, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 21 Giu 2016

|

 

Tony G scommette un milione contro Nigel Farage: “Vuoi andare all in? La Gran Bretagna resterà nell’UE!”

Tony G scommette un milione contro Nigel Farage: “Vuoi andare all in? La Gran Bretagna resterà nell’UE!”

Area

Avrà dismesso occhiali da sole e hoodie per i vestiti da europarlamentare, ma quando sente una “bet” non riesce a fare a meno di rilanciare.

Antanas Guoga, a noi meglio conosciuto come Tony G, è un noto poker player ritiratosi qualche tempo fa per entrare in politica e cercare di dare il suo contributo al benessere del suo paese, la Lituania, rappresentandola a livello Europeo (essendo interdetto dal parlamento nazionale).

Ovviamente con questa nuova carica Tony G ha deciso di tenersi lontano dai tavoli verdi, ma se l’occasione di piazzare un po’ di chips sul piatto si presenta difficilmente dirà di no.

Nigel Farage, europarlamentare inglese pro-Brexit, ha recentemente scommesso £1.000 sulla riuscita del progetto: “Sono sicuro che dopo il referendum tornerò ad incassare le mie vincite!” 

Non una buona mossa, con gambler storici come Guoga in parlamento. Come riporta PokerNews, il lituano ha subito rilanciato: “Caro Nigel, Si sta avvicinando un grande giorno: quello in cui il Regno Unito deciderà di rimanere nell’Unione Europea. […] Sono così sicuro che gli inglesi faranno la cosa giusta e decideranno di restare nell’UE che ti propongo una charity-bet da €1.000.000!” 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Un milione di euro (e non sterline come la bet originale di Farage) nel piatto, ora Nigel dovrà decidere se vedere o passare. Per convincerlo a fare la scelta giusta non può mancare un po’ di trash-talking: “Ogni volta che ti vedo a Bruxelles, che non è così spesso, tu volti la schiena a tutti. Io non girerei mai le spalle in una scommessa, né con te né con chiunque altro. Vuoi andare all in? Fammi sapere! Vinceranno tutti perché i soldi andranno in beneficenza!” 

Senza troppi peli sulla lingua, nella lettera di Antanas si parla anche di altri paesi: “So che tu e molti inglesi amate criticare l’UE, e sono d’accordo. Sono un grande sostenitore della riforma dell’Unione Europea! […] Non lasciare l’Europa nelle mani di Francia e Germania. Non voglio nemmeno che Putin brindi alla Brexit.” 

Vedremo se l’inglese accetterà la scommessa. Certo, non è facile fare level-up così velocemente, ma se ci crede davvero e le provocazioni di Guoga hanno fatto il loro lavoro… forse vedremo una bella mano high stakes al parlamento europeo!

In quel caso il river cadrà il 23 giugno… e vedremo chi vincerà.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari