Saturday, Oct. 23, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 31 Ago 2016

|

 

“Il poker eliminerà i problemi dei senzatetto” fuori dall’EPT una nuova iniziativa di beneficenza di Andrew Funk

“Il poker eliminerà i problemi dei senzatetto” fuori dall’EPT una nuova iniziativa di beneficenza di Andrew Funk

Area

Vuoi approfondire?

Scrivendo di poker la maggior parte delle volte parliamo di persone che si arricchiscono grazie al gioco, ma a volte grazie alla generosità di queste persone, ci capita di parlare anche di povertà o emergenze, e dei pokeristi che non esitano a mettere mano al portafoglio o a creare enti di beneficenza.

Per fare qualche esempio possiamo citare la famosa REG Charity, Antonio Esfandiari, il pugliese Matteo “Il Burbero” Impagliatelli, o ancora Stefano Foschini che recentemente ha dato il suo contributo per i terremotati del centro Italia, così come fece PokerStars nel 2009.

Di iniziative benefiche collegate al poker ne sono nate -e ne continuano a nascere- moltissime, e l’ultima di queste arriva direttamente da Barcellona per la recente tappa EPT.

Andrew Funk (immagine copertina) è un imprenditore texano che ha viaggiato spesso per motivi di lavoro tra Messico e Spagna, e di recente ha fondato un’iniziativa per donare ai senzatetto una nuova possibilità.

Homelessentrepeneur si occupa di impiegare i soldi ricevuti in donazioni investendo sulle migliori qualità dei senzatetto, ad esempio scoprendo che uno di questi è un abile cuoco, o un potenziale stilista, permettendo a queste persone di rimettersi in piedi e ricominciare a camminare da soli.

I colleghi di PokerListings hanno intervistato Andrew a Barcellona, incuriositi da un uomo che girava davanti al Grand Casino Barcelona con un cartello che recitava “Il poker eliminerà i problemi dei senzatetto“.

“Quell’uomo si chiama Marcos ed è un poeta, ha scritto un poema intitolato ‘All or Nothing’ proprio in occasione dell’EPT” spiega Funk.

homeless

“Vogliamo offrire ai senzatetto una possibilità di sfruttare il loro potenziale. Ci servono circa $10.000 per permettere a una persona di uscire dalla strada, $3.000 vanno per l’alloggio e $7.000 per supportare il suo talento. Ad esempio in questo caso stampare i libri scritti da Marcos.” 

Come potete immaginare, restare fuori dal Casino durante l’EPT è stata una manovra strategica e non una casualità

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

I giocatori di poker amano scommettere, e vogliamo intendere le loro donazioni come bet. Scommettono su senzatetto che grazie alle loro donazioni hanno una nuova chance nella vita. So che scommettere sulla vita delle persone fuori dal casinò è una cosa difficile da fare, ma abbiamo già tra i nostri Adrian Mateos, uno dei migliori giocatori della Spagna, e anche Felipe Ramos di PokerStars si è dimostrato interessato.”

marcos mateos

Mateos con Marcos

 

 

“Se un giocatore rinuncia all’1% della sua vincita non fa molta differenza per lui, ma potrebbe completamente cambiare la vita a qualcun altro”

Quando a Funk viene chiesto come mai è entrato nel mondo della beneficenza risponde: “Mio padre mi ha insegnato che se non fai niente per la società non ti devi aspettare nulla indietro.” 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari