Friday, Feb. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Set 2016

|

 

WSOP – Prosegue il viaggio nel Main Event 2016 con le puntate ESPN del Day 5

WSOP – Prosegue il viaggio nel Main Event 2016 con le puntate ESPN del Day 5

Area

Vuoi approfondire?

Siete pronti per continuare a rivivere il Main Event WSOP 2016?

Il canale ufficiale delle World Series of Poker ha pubblicato online in queste ore anche il terzo e quarto episodio del Main a cura di ESPN.

La terza puntata riprende l’avventura pokeristica dal Day 5 con 238 left ancora nel field. La giornata è stata purtroppo quella che ha stroncato le speranze di gloria di noi italiani.

Proprio nel Day 5 infatti sono usciti gli ultimi due azzurri del Main WSOP, ovvero Alessandro Meoni e Giulio Mascolo.

Mascolo è stato il miglior italiano in assoluto, chiudendo 144° e incassando un premio di 49.108$. Il toscano Meoni ha chiuso invece 164°.

Mettetevi comodi e gustatevi i video qui sotto. Vi invitiamo a cliccare QUI per le prime due puntate nel caso ve le foste perse!

 

 

Il quarto episodio si apre con una mano esilarante vinta dal britannico Will Kassouf, che litiga con il dealer e riesce a far foldare alla sua avversaria due dame puntando con ‘9 carta alta’.

Kassouf continua a ripetere alla Matuson che se lei gira le carte lo fa anche lui. Viene invitato al silenzio ma poi ripete più volte il concetto a gesti. Si becca una penalità per tutto ciò.

Alla fine viene chiamato il tempo, la Matuson folda all’ultimo secondo ed entrambi mostrano. Kassout si alza soddisfatto dichiarando “9 high like a boss“.

Segue una discussione sulla chiamata del tempo nella quale interviene anche Gordon Vayo, uno dei November Nine di questa edizione…

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari