Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Ott 2016

|

 

Mani assurde e pro umiliati in una puntata di Poker Night in America tutta da vedere

Mani assurde e pro umiliati in una puntata di Poker Night in America tutta da vedere

Area

Vuoi approfondire?

Non sempre i professionisti o i nomi noti del poker internazionale hanno la meglio al tavolo…

Ce lo dimostra chiaramente una pazza puntata pubblicata ieri in rete da Poker Night in America. Si tratta dell’episodio 17 della quarta stagione, intitolato ‘The Robot’.

Fin dalla prima mano, grazie a Jennifer Tilly, si capisce che c’è da divertirsi a questo tavolo ricco di volti famosi ma con un paio di outsider decisamente in forma.

I bui sono fissati a 25-50$ e quasi tutti sono seduti con 10.000$ di partenza di stack, tranne i due meno noti del tavolo: Sam Ganzfried, scienziato e sviluppatore del bot Claudico, ha 5.000$ mentre Dave Eldridge ha 20.000$.

La Tilly apre le danze rilanciando preflop con 48, trovando il call di Eldridge con Q10 e David Baker dai bui con 78.

Scende un flop J28 e nessuno punta. Su un 9 al turn la Tilly decide di fare la delayed cbet da 300$. Eldridge rilancia a 1.250$, la Tilly chiama.

Al river scende un inutile 3. La Tilly checka, Eldridge spara un overbet da 4.200$ col nuts e la Tilly chiama ancora! La giocatrice americana non può far altro che chiedere altre chips per ricaricare subito…

Nella mano dopo Baker opta per lo straddle, Ganzfried vede AA e fa a 325$. La Tilly rilancia a 700$ con KQ, Eldridge risponde 1.650$ con KQ.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Baker fa la mossa più azzardata di tutte mettendo 3.400$ con K5. A Ganzfried tutto ciò non sembra neanche vero e dichiara l’all-in da 6.025$.

Baker è praticamente costretto a chiamare nonostante la sua mano orribile buttando altri 2.625$. Il board regala qualche piccola speranza di scoppio ma alla fine gli assi tengono.

In seguito a queste due mani molto discutibili, Baker perde ancora floppando top pair e top kicker con A-J ma trovando Q-Q di Eldridge dall’altra parte.

Più tardi tocca di nuovo allo scienziato Ganzfried esultare in una mano contro la Tilly e Phil Laak, che si vede scoppiare le sue dame da un kappa al turn.

Il resto non ve lo sveliamo, date un’occhiata voi stessi alla puntata qui sotto che dura circa 22 minuti. Il commento è di Chris Hanson e Joe Stapleton. Buona visione!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari