Wednesday, Feb. 21, 2024

Storie

Scritto da:

|

il 21 Nov 2016

|

 

Dan Smith rilancia la sua campagna di beneficenza: “175.000$ entro fine anno!”

Dan Smith rilancia la sua campagna di beneficenza: “175.000$ entro fine anno!”

Area

Vuoi approfondire?

Campione dentro e fuori dal tavolo.

A distanza di circa un anno dalla raccolta fondi organizzata con Daniel Colman, Dan Smith ha dimostrato ancora una volta di essere particolarmente legato al tema “Beneficenza“.

Pochi giorni fa, il campione americano da circa 15.000.000$ di vincite in tornei live, ha infatti rilanciato, puntando a racimolare fondi pari a 175.000$ da destinare a diverse fondazioni da qui a fine anno.

“La campagna benefica dello scorso anno – scrive nel suo blog – è andata molto bene, quindi voglio provare a fare di più. L’obiettivo è raggiungere i 175.000$. Ho suddiviso le fondazioni in tre gruppi diversi. Chiunque voglia contribuire lo faccia al più presto!”

Quando si parla di solidarietà, sembrano in tanti coloro disposti a ‘tribettare‘. La scorsa campagna aveva come obiettivo quota 70.000$ e grazie anche all’apporto diretto di Dan S e Dan C, fu possibile raccogliere fondi per oltre 210.000$, destinati a quattro fondazioni diverse, in appena tre mesi.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Smith ha allargato il numero delle ‘foundation’ addirittura a 9:

  1. Against Malaria
  2. Give Directly
  3. Massachusetts Bail Fund
  4. Just City
  5. Liberation Prison Yoga
  6. MAPS
  7. Zendo
  8. Open Philanthropy
  9. 350.org

“Il primo gruppo è composto da ‘Against Malaria’ e ‘Give Directly’, le due fondazioni più attive ed efficienti. Il secondo gruppo – ‘Massachusetts Bail Fund’, ‘Just City’ e ‘Liberation Prison Yoga’ – è rivolto a quelle fondazioni dedite a migliorare il sistema delle prigioni. L’idea di base è aiutare quelle persone che si trovano in carcere per delle lievi infrazioni e non hanno alcun modo per difendersi. Gran parte di questi rischiano di avere conseguenze collaterali in futuro, e non lo meritano. Le ultime quattro fondazioni (Gruppo 3)  si occupano dei problemi sanitari.”

Oltre a poter fare direttamente la propria donazione dai link disponibili nel blog di Smith, chiunque può contattarlo direttamente per mail, trasferendo una qualsivoglia somma sul conto gioco PokerStars di “danny98765“. Somma che Smith smisterà prontamente alla fondazione a cui la si intende devolvere.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari