Thursday, Oct. 1, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 15 Mar 2017

|

 

“Le opinioni di Dan su chi sa giocare a poker non valgono niente!” Ike Haxton zittisce Bilzerian sulle donne ai tavoli verdi

“Le opinioni di Dan su chi sa giocare a poker non valgono niente!” Ike Haxton zittisce Bilzerian sulle donne ai tavoli verdi

Area

Vuoi approfondire?

Volete gustarvi un nuovo flame nato su Twitter?

In questi giorni al centro dell’attenzione è finito nuovamente Dan Bilzerian, star dei social e personaggio sempre molto controverso.

Tutto è nato da un commento che Bilzerian ha scritto riguardo a Cate Hall e la sua imminente sfida contro Mike Dentale.

Vi ricordate per caso dello scontro verbale avvenuto a dicembre tra la Hall e Dentale? A causa di un discutibile call fatto al WPT, la Hall era stata insultata da un maleducato Dentale sui social.

Da quello spiacevole episodio è nata l’idea di un heads up televisivo, che avrà luogo finalmente domenica 19 marzo al casinò SugarHouse di Philadelphia.

L’attesa cresce e c’è qualcuno decisamente convinto di sapere quale sarà l’esito dell’appuntamento… Parliamo di Bilzerian, che ha scritto questo:

Cate Hall, non so nemmeno contro chi giocherai, ma voglio scommettere contro di te perché sei una donna e le donne non sanno giocare a poker.

 

 

Apriti cielo! Bilzerian, con la sua fama da playboy, sicuramente non è mai stato un esempio di gentiluomo attento a non offendere il mondo femminile.

Questa volta l’ha sparata davvero grossa e non sono mancate le reazioni di illustri rappresentanti del poker professionistico.

Non ha usato mezzi termini per esempio Isaac Haxton: “Le opinioni di Dan su chi può giocare a poker sono come le opinioni dei Milli Vanilli su chi può essere un musicista“.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Non avete idea di chi siano i Milli Vanilli? Ci sta. Si tratta di un progetto musicale formato da Frank Farian in Germania nel 1988.

I frontman erano Fab Morvan e Rob Pilatus, due ballerini che per un certo periodo ebbero molto successo cantando però in playback sfruttando le voci di alti cantanti…

In questo modo vinsero anche un Grammy, che venne loro revocato quando si scoprirono i dettagli dello scandalo, in seguito ad un incidente tecnico avvenuto durante un’esibizione dal vivo nel 1989.

Insomma, questa ricostruzione dovrebbe farvi capire la scarsa considerazione che hanno i pro come Haxton del chiacchierato Bilzerian.

Haxton completa il paragone in questo modo: “Se i Milli Vanilli hanno avuto un po’ di successo come musicisti, la stessa cosa ha fatto Bilzerian vincendo un po’ di soldi e facendo finta di essere un giocatore di poker“.

Il miliardario americano però non sembra particolarmente suscettibile. Risponde così in maniera scherzosa: “La cosa bella del mio poker è che non può peggiorare“.

 

 

Abbiamo capito pertanto che la comunità del poker non vuole bene a Dan Bilzerian. Da oggi soprattutto le giocatrici avranno una pessima considerazione su di lui…

Del resto le foto che Bilzerian pubblica online non aiutano. Guardate per esempio cosa ha postato l’8 marzo scorso, per la festa della donna:

 

It’s #internationalwomensday be thankful

Un post condiviso da Dan Bilzerian (@danbilzerian) in data:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari