Monday, Jun. 14, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 28 Mag 2021

|

 

Kristen Bicknell: gioco tornei live per normalizzare il successo delle donne nel poker

Kristen Bicknell: gioco tornei live per normalizzare il successo delle donne nel poker

Area

Kristen Bicknell è una delle giocatrici di maggior successo nel poker, con vincite sul filo dei 6 milioni di dollari online e 5,2 milioni live, e ben tre braccialetti WSOP al polso.

Ad aiutarla nella crescita come giocatrice sicuramente c’è stato l’attuale marito Alex Foxen, che con 17 milioni di dollari su Hendon Mob svetta al 36° posto della All Time Money List, ma essendosi conosciuti proprio a Las Vegas a un tavolo da poker, l’amore di Kristen per le carte risale a molto tempo prima.

È la stessa pro di Partypoker a raccontare in un’intervista al portale onlinepokerreport.com che il suo colpo di fulmine con il poker risale ai tempi dell’università, quando giocava interi pomeriggi con gli amici.

Kristen Bicknell e le donne nel poker

L’intervista verte principalmente verso le famose quote rosa, che nel poker continuano a scarseggiare, presumibilmente rimanendo inferiori al 10% nella maggior parte dei tornei di poker.

“È difficile da dire, ma in generale mi sembra di vedere un piccolo incremento di giocatrici ai tavoli negli ultimi anni. Penso che sia molto importante mantenere il marketing gender-neutral, e per i casinò live provare ad essere più confortevoli possibile per le donne. Ad esempio mi piacerebbe vedere impiegati, come cameriere o massaggiatrici, vestite più modestamente. Serve a creare un ambiente che non generi la sensazione che il poker sia un gioco da uomini.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Quando le viene chiesto se il ruolo di giocatrice professionista donna sia importante per lei e quali responsabilità porti, Kristen non ha dubbi:

È molto importante! Ho sempre provato a comportarmi in un modo che credo metta in buona luce le donne, e sono molto motivata a normalizzare il successo delle donne nel poker. Per me è lì che c’è l’impatto più grande. Se stessi solo cercando di fare soldi, probabilmente giocherei cash game, ma mi piace l’idea di lasciare una sorta di eredità nella mia carriera pokeristica, e la luce dei riflettori è puntata principalmente sui tornei.”

Infine un parere sugli eventi “ladies”, che da sempre vogliono avvicinare le donne al tavolo verde. Kristen non è d’accordo.

“Penso che sia controproducente per ottenere l’uguaglianza. Io credo che uomini e donne siano uguali al tavolo da poker, e se vogliamo che sia un’attività condivisa allora dovrebbe essere esattamente questo. Non sarei favorevole a eventi riservati ai soli uomini, con questa premessa non credo che i ladies-only aiutino a muoversi verso un sentimento di reale equità.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari