Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Set 2017

|

 

Thinking Process – Doppio floating e raise al river su triple barrell, Bencich: “Deepness e position!”

Thinking Process – Doppio floating e raise al river su triple barrell, Bencich: “Deepness e position!”

Area

Vuoi approfondire?

Regular del NL50 e NL100 su People’s Poker, Andrea “GranzoDeCheba” Bencich si sta facendo sempre più largo nel panorama italiano del cash game online.

Particolarmente attivo sui Social, il triestino ci ha fornito un interessante TP in merito ad uno spot giocato poche ore fa ad un tavolo 4-handed 0.25/0.50€.

L’action: apertura a 1.50€ per Andrea da Utg/cutoff con 10J. Passano bottone e small blind, mentre big blind tribetta a 5€. Call per Bencich.

“Preflop non è un call alla 3bet standard, ma siamo ip 190x vs un oppo che non sembra molto skillato: 3betta poco overall quindi lo metto su un range abbastanza strong, fiducioso però di poterla combinare post su diverse texture.”

Il flop recita: 848

Big blind c-betta 4.84€, Andrea chiama.

“Quando betta flop su 884 si sta mettendo in una situazione davvero scomoda: difficilmente prenderà 3 strade di value da qualche mia pair e, ancor peggio, rischia di avere parecchie difficoltà, essendo oop e considerata la deepness. Per questi motivi decido di floatare per provare a stealare il pot elle street successive.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il turn è un 4. Big blind second-barrella a 9.42€ (circa half pot), ‘GranzoDeCheba’, coerente con il suo plan, chiama ancora:

“Sul 4 turn non posso far altro che chiamare nuovamente (che è quello che farei il 100% delle volte con i full). Floato per la seconda volta per bettare strong any river o raisare in caso di una sua bet.

Il river è un K. Big blind betta 12.82€, Bencich rilancia a 38.46€, bb passa:

“Il K al River non è bellissimo visto che hitta suoi eventuali K-K, però, arrivati a questo punto, non posso fare altro che raisare dopo la sua bet di 1/3 pot… Oppo tanka un paio di secondi e folda, il mio piano va in porto 🙂 “

A corredo dell’intrigante linea tenuta, Bencich risponde agevolmente anche ad alcune domande extra legate a questo spot:

  • quanto bettare river in caso di check avversario?
  • perché rilanciare 38.46€ e non shovare direttamente massimizzando la fold equity?
  • come si sarebbe comportato in 6-handed, preflop, dopo open con T-Jo e tribet del bb?

“Se checka river non penso di aver bisogno di size irreali, visto che ai suoi occhi io dovrei avere pochissimi bluff dopo aver callato 2 street su sto board, quindi penso di bettare poco più di half. Quando betta lui il discorso è lo stesso, non terrei size giganti nemmeno con i full perche c’è davvero poco da cui prendere value, quindi la size penso sia ok sulla bet. Ovviamente in un 6-max T-Jo rappresenta il bottom di open dei connectors da Cutoff (per questo dovrebbe essere un fold alla 3bet), ma le ragioni che mi hanno portato a flattare in questa situazione sarebbero rimaste valide anche in un tavolo a 6 persone. Da Utg avrei openfoldato ;)”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari