Thursday, Sep. 19, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Dic 2017

|

 

Holidays with Hellmuth – The Poker Brat domina la scena mostrando anche un paio di hero fold

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Holidays with Hellmuth – The Poker Brat domina la scena mostrando anche un paio di hero fold

Area

Vuoi approfondire?

Phil Hellmuth è tornato davanti alle telecamere di Poker After Dark in grande stile.

A lui è stata dedicata dalla trasmissione la settimana precedente al Natale: i tre giorni consecutivi di poker appena finiti in archivio sono stati denominati ‘Holidays with Hellmuth‘.

Abbiamo visto grandissimi giocatori misurarsi al tavolo ma Hellmuth si è messo in mostra vincendo il Sit più importante della settimana, sfiorando il secondo e esibendosi anche in qualche hero fold…

Andiamo con ordine. Nella prima serata si è giocato un Sit & Go da 10mila dollari di buy-in, dove Phil Hellmuth è arrivato subito in fondo perdendo però l’heads up contro Maria Ho.

L’ultimo showdown ha visto Hellmuth chiamare preflop con K4 contro A9 della Ho. Il board Q-3-K-8-A ha regalato scoppio al flop e controscoppio al river!

 

 

Nella seconda serata di ‘Holidays with Hellmuth’ si è giocato un po’ a cash con cifre non esagerate in ballo. I bui erano 100-200$ e il buy-in minimo ammontava a 20.000$.

Vi proponiamo in particolare un video della serata, nel quale Hellmuth folda A-K preflop con esito tragicomico… Ecco l’action.

Thompson 4betta a 12.000$ con QQ. Shak 5betta a 30.5000$. Hellmuth dovrebbe mettere 21.900$ per giocare da grande buio, ma folda AK. Thompson chiama e vince l’intero pot con due board girati.

La cosa buffa è che i due board sono 5-8-6-3-A e 8-7-5-A-8. Ciò significa che tutte le chips sarebbero finite nello stack di Hellmuth se avesse chiamato!

 

 

Nella stessa serata di cash Hellmuth si esibisce in un altro hero fold, stavolta azzeccato. Ecco l’azione… Hellmuth rilancia da bottone con AQ, lo small blind chiama e il big blind Thompson 3betta con AK. Doppio call.

Flop 2A7. Doppio check. Hellmuth punta 4.000$ su un pot di 12.400$. Lo small blind folda e Thompson pusha senza pensarci.

Hellmuth dovrebbe aggiungere i suoi restanti 22.100$ per chiamare. Ci pensa molto e alla fine folda, facendosi i complimenti da solo per la giocata.

 

 

La terza serata è stata forse la più interessante, visto che si è giocato un Sit & Go da 25mila dollari di buy-in e tra i partecipanti c’era pure il mitico Doyle Brunson.

L’heads up finale ha visto fronteggiarsi due tra i giocatori più attesi: Hellmuth e Negreanu! Il recordman di braccialetti WSOP l’ha spuntata contro il player più vincente della storia degli mtt live.

Ecco l’azione della mano decisiva. Hellmuth apre preflop a 18.000 con 77 e Negreanu chiama con K9.

Flop KQ7. Negreanu checka, Hellmuth cbetta 25.000 e Negreanu chiama.

Turn 6. Negreanu checka, Hellmuth punta 70.000 e Negreanu chiama ancora.

River K. Negreanu checka, Hellmuth punta 220.000 e Negreanu chiama restando solo con una chips da 5k…

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari