Tuesday, Nov. 19, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 29 Mag 2018

|

 

Preso il ‘basista’ della rapina di Campione! È un dipendente del casinò ed ex consigliere comunale

Preso il ‘basista’ della rapina di Campione! È un dipendente del casinò ed ex consigliere comunale

Area

Vuoi approfondire?

Vi ricordate della clamorosa rapina avvenuta al casinò di Campione a fine marzo?

Dopo due mesi arrivano aggiornamenti molto importanti sulla vicenda. È stato infatti preso il ‘basista’ che quella mattina aiutò il ladro a mettere a segno il colpo da quasi 600mila euro!

La notizia è già sulle pagine di importanti testate nazionali come il Corriere della Sera e la Stampa.

Le manette sono scattate attorno ai polsi del 54enne Roberto Bernasconi, un dipendente del casinò ed ex consigliere comunale della minoranza di centrodestra guidata dall’attuale sindaco di Campione d’Italia, Roberto Salmoiraghi.

Da quanto si apprende, Bernasconi era diventato da poche settimane il responsabile di un reparto della casa da gioco. Si occupava in particolare di slot e tavoli.

Alle 9 di stamattina, su richiesta del pm Daniela Moroni della Procura di Como, i militari lo hanno fermato, perquisendo la sua abitazione di Mendrisio e un altro appartamento a Cernobbio. Bernasconi, padre di tre figli, è accusato di concorso in rapina aggravata.

Secondo i carabinieri, proprio Bernasconi il 28 marzo ebbe un ruolo fondamentale nella rapina, compiuta da un uomo camuffato con dei baffi finti. Il ladro entrò dal parcheggio VIP e poi dall’ingresso principale del casinò, infilandosi in un ascensore per scendere dal quinto piano al secondo. Lì puntò una pistola contro due dipendenti che stavano contando dei soldi all’ufficio cassa. L’uomo mise il denaro in uno zaino e se ne andò indisturbato, dimostrando di conoscere alla perfezione il luogo e gli orari di lavoro del personale.

Le telecamere hanno ripreso tutto, ma il rapinatore non è stato ancora catturato. Anche per lui però le ore sembrano essere contate! Apprendiamo che si tratta di un ex dipendente del casinò… Ricordiamo che è stato descritto come un 40enne di altezza e corporatura media. Per ora siamo ancora fermi a questo identikit, ma tra poco forse ne sapremo di più.

Comunque abbiamo capito che la rapina è stata architettata da almeno due uomini che il casinò di Campione lo conoscono benissimo, avendoci lavorato. Restiamo in attesa ovviamente di ulteriori sviluppi.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari