Tuesday, Dec. 18, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Dic 2018

|

 

Tom Dwan avvistato all’Aria con Cynn! Si starà scaldando per il SHR Cash Game?

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Tom Dwan avvistato all’Aria con Cynn! Si starà scaldando per il SHR Cash Game?

Area

Vuoi approfondire?

Le apparizioni di Tom Dwan ai tavoli live sono rare e fanno sempre notizia.

Se poi nella stessa sessione cash c’è anche il campione mondiale John Cynn con parecchie chips in gioco, allora la storia si fa ancor più gustosa…

Questa volta è toccato a Jean-Robert Bellande fare la spia, testimoniando sui social una partita molto interessante che si è giocata all’Aria di Las Vegas.

Bellande ha postato ieri uno scatto su Twitter scrivendo: “Qualche attimo fa il campione del mondo John Cynn ha incontrato la leggenda del poker Tom Dwan per la prima volta qui all’Aria“.

Al commento segue l’hashtag #futurhalloffamers. Ovviamente non sono mancate le reazioni. Qualcuno scherza sulle condizioni fisiche di Dwan, altri lo elogiano.

Chi chi invece riflette sulla condotta di Cynn. Il fresco campione del mondo si è subito gettato nelle partite cash più ricche della piazza, a quanto pare. Forse non sarà la miglior scelta per il suo bankroll? Il tempo ce lo dirà.

Cynn in effetti ha vinto 8.800.000$ questa estate ma finirli in pochi mesi non è difficile se lo stack al tavolo è di 250mila dollari e giochi contro avversari del calibro di Dwan, Bellande o Jason Koon

 

 

Va detto che Cynn, dopo il trionfo al Main Event delle WSOP estive, ha piazzato una bandierina a Londra pochi giorni fa: ha chiuso 36° nel Festival griffato 888poker dove sono andati a premio anche vari italiani.

Dwan invece ha fatto segnare solo due bandierine ufficiali negli ultimi due anni. Lo scorso anno arrivò 2° in un Super High Roller di Macao mentre quest’anno ha chiuso 5° a Jeju in un torneo di Short Deck delle Triton Series.

A cosa dobbiamo la sua presenza a Las Vegas? Ipotizziamo che Dwan potrebbe essere lì per il Super High Roller Cash Game, appuntamento fissato in data 11 e 12 dicembre proprio all’Aria. Ci saranno grandi nomi e grandi somme in ballo, cose a cui Dwan è appunto già abituato da anni.

Aggiungiamo un altro motivo. Un mese fa l’Aria ha deciso di introdurre a buy-in popolari proprio lo Short Deck Poker, il gioco inventato appunto dal circuito Triton che appassiona tanti reg degli high stakes.

Insomma, prossimamente Dwan potrebbe abbandonare un po’ le location asiatiche e essere più presente dalle nostre parti, considerando che le Triton Series faranno altre tappe anche in Europa, come ci ha rivelato il TD Luca Vivaldi.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari