Tuesday, Jun. 25, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 25 Mar 2019

|

 

Che quads per Negreanu al SHR Cash Game! Chris Johnson però azzecca il fold al river

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Che quads per Negreanu al SHR Cash Game! Chris Johnson però azzecca il fold al river

Area

Vuoi approfondire?

Torniamo a occuparci del Super High Roller Cash Game di PokerGO perché di mani interessanti ne ha regalate parecchie.

E torniamo nel dettaglio a seguire le gesta di Daniel Negreanu, protagonista nel Day 2 di un quads che poteva forse fruttargli anche di più…

Tuffiamoci subito nell’action a bui 200/400$. Ci sono otto giocatori seduti al tavolo televisivo dove servono almeno 50.000$ a testa per entrare.

Justin Young (con stack di 84.000$) da UTG apre il gioco preflop a 1.200$ con AQ in mano. Chris Johnson (stack 172.000$) 3-betta a 4.000$ con AK. Negreanu (stack 140.000$) chiama dal CO con 66 e anche Young chiama.

Il flop 66A promette scintille. Young checka, Johnson mette di nuovo 4.000$ in mezzo e riceve di nuovo due call.

Il turn è un innocuo 2. Young checka nuovamente, Johnson stavolta spara 15.000$, Negreanu chiama e Young folda A-Q.

Il river è un 10. Johnson punta 35.000$ e Negreanu dichiara l’all in di 117.000$. Johnson si riguarda le carte e pensa per circa 45 secondi prima di foldare. Cliccate sul video qui sotto se volete rivivere tutto attraverso le immagini:

 

 

Che ne pensate della mano? Negreanu ha fatto bene a fare solo call con il suo quads tra flop e turn per poi pushare al river? Johnson poteva checkare a un certo punto con A-K e risparmiare qualcosa?

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari