Tuesday, Jul. 16, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Giu 2019

|

 

WSOP – Sammartino sfiora il final table dello Shootout! Deeb e Bonomo per i massimi

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP – Sammartino sfiora il final table dello Shootout! Deeb e Bonomo per i massimi

Area

Vuoi approfondire?

Abbiamo vissuto per una volta una nottata senza grandi abbuffate di braccialetti al Rio di Las Vegas.

In compenso abbiamo grandissimi nomi protagonisti negli eventi 35 e 36 che stanno per decretare i loro verdetti più importanti.

Shaun Deeb, infatti, sta dominando le fasi decisive del Dealer’s Choice Championship mentre Justin Bonomo è al final table dello Shootout insieme a Guilbert, Lichtenberger e Papazian.

Peccato per il nostro Sammartino uscito 11° nell’evento 36! Ecco tutti i dettagli…

 

Event #32: $1,000 Seniors NL Hold’em Championship

Avevamo lasciato ieri 19 superstiti nel Seniors e Howard Mash in testa al count per il secondo giorno consecutivo. Mash è arrivato alla fine a giocarsi l’heads-up contro il francese Fontaine.

Dopo una sofferta battaglia Mash si è presentato allo showdown finale con QQ contro AJ. Board 3-7-6-3-8 e titoli di coda!

 

1 – Howard Mash – $662,594
2 – Jean-René Fontaine – $409,249
3 – James McNurlan – $303,705
4 – Adam Richardson – $226,996
5 – Donald Matusow – $170,887
6 – Farhad Jamasi – $129,582
7 – Samir Husaynue – $98,981
8 – Mike Lisanti – $76,165
9 – Mansour Alipourfard – $59,044

 

Event #35: $10,000 Dealer’s Choice Championship

Shaun Deeb vuole fortemente il suo quinto braccialetto in carriera: è lui il dominatore a cinque left di questo Championship dove balla una prima moneta da oltre 300mila dollari.

Dovrà vedersela però in primis con Adam Friedman, campione in carica dell’evento WSOP. A completare un tavolo tutto statunitense ci sono poi Glantz, McKenna e Moskowitz.

Nick Schulman sarebbe stato un altro grande nome da seguire ma è stato l’ultimo eliminato del Day 3, per colpa di una mano di PLO giocata e persa contro lo scatenato Deeb. Su un flop 652 i due hanno girato rispettivamente JJ87 e 76[54. Turn 3 e river 9.

 

Seat 1 – David Moskowitz, United States – 382,000
Seat 2 – Shaun Deeb, United States – 2,601,000
Seat 3 – Matt Glantz, United States – 1,401,000
Seat 4 – Michael McKenna, United States – 1,038,000
Seat 5 – Adam Friedman, United States – 1,898,000

 

1 – $312,417
2 – $193,090
3 – $139,126
4 – $100,440
5 – $72,653

 

 

Event #36: $3,000 NL Hold’em Shootout

In 40 si sono schierati nel Day 2 dello Shootout che prevedeva la formazione di dieci tavoli da 4 giocatori ciascuno. Peccato per il nostro Dario Sammartino che ha sfiorato il tavolo finale: ufficialmente chiude 11° per 6.099 dollari di premio.

Sammartino è stato l’ultimo ad arrendersi contro il britannico Ben Farrell. Abbiamo prima trovato un bel 2up in flip con 6-6 contro Q-8 suited ma poi è arrivata la mazzata decisiva. Farrell stavolta ha girato la coppia che ha tenuto: 88 l’ha spuntata contro K3 su un board 5-2-5-10-3.

Ora il grande protagonista dello Shootout è Justin Bonomo, n° 1 della Money List mondiale del poker live in buona compagnia. Per esempio ci sono Andrew Lichtenberger e Alexandru Papazian a dare lustro all’evento. Tecnicamente il più short è Bonomo ma tutti hanno circa 60 bui. Simpatizziamo per motivi geografici per i francesi Guilbert e Delmas, oltre che per lo sloveno Lakota.

 

1 – Ben Farrell, United Kingdom – 621,000
2 – Jan Lakota, Slovenia – 623,000
3 – David Lambard, United States – 621,000
4 – Johan Guilbert, France – 599,000
5 – Andrew Lichtenberger, United States – 614,000
6 – Martin Zamani, United States – 601,000
7 – Justin Bonomo, United States – 591,000
8 – Weiyi Zhang, China – 599,000
9 – Adrien Delmas, France – 609,000
10 – Alexandru Papazian, Romania – 609,000

 

1 – $207,193
2 – $128,042
3 – $92,625
4 – $67,706
5 – $50,016
6 – $37,341
7 – $28,182
8 – $21,501
9 – $16,586
10 – $12,937

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari