Monday, Sep. 23, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 4 Set 2019

|

 

Chi è Michael Rossitto, terzo nella classifica POY Italia 2019

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Chi è Michael Rossitto, terzo nella classifica POY Italia 2019

Area

Vuoi approfondire?

Nella scena del poker live a volte capita di imbattersi in giocatori che sembrano spuntati dal nulla e che piazzano all’improvviso dei grandi risultati.

È un po’ il caso di Michael Rossitto, player attualmente al terzo posto della classifica POY 2019 per quanto riguarda i colori italiani. Il nome di Rossitto ultimamente è sbucato in mezzo a quelli ben più noti di Sammartino, Di Giacomo, Speranza, Schiano e Kanit.

Ma chi è dunque Rossitto? Il suo faccione barbuto vi dice poco? Siete giustificati. Non serve indagare più di tanto in rete e sui social network per capire che in realtà stiamo parlando di un ragazzone italoamericano. O forse americano e basta…

Secondo il noto database TheHendonMob, infatti, il pro Rossitto dal 2015 a oggi ha sempre e solo fatto registrare ITM ufficiali nei live sul suolo statunitense.

È soprattutto dal 2018 che i suoi risultati si sono fatti interessanti e così il suo nome ha cominciato a spuntare nelle varie classifiche.

 

 

Rossitto lo scorso anno è riuscito per due volte a incassare premi a sei cifre. Nel mese di maggio ha vinto un Big Stax 1100 a Bensalem; nel mese di luglio è stato runner-up a un Deep Stack del Borgata di Atlantic City.

In questo 2019 si sta confermando ad alti livelli. A maggio è arrivato terzo a un Main Event del WSOP Circuit all’Horseshoe di Tunica incassando 68.559 dollaroni. Ad agosto ha piazzato le bandierine n° 16 e 17 della sua annata, chiudendo 66° in un altro Main del WSOP Circuit.

Risultati che gli hanno fatto guadagnare punti significativi nelle classifiche GPI, a quanto pare. E a noi fa sempre piacere vedere una bandierina italiana in mezzo a quelle americane. Rossitto evidentemente va fiero delle sue origini, anche se magari non sa mezza parola della nostra lingua…

Si ringrazia PokerNews per le foto di Rossitto

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari