Sunday, Oct. 20, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 4 Ott 2019

|

 

La filosofia di Bill Perkins in un libro: Ribellatevi e valorizzate il vostro tempo

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

La filosofia di Bill Perkins in un libro: Ribellatevi e valorizzate il vostro tempo

Area

Vuoi approfondire?

Bill Perkins, a quanto pare, non è solo un importante businessman americano, un giocatore di poker high stakes e un produttore di film.

Ora è anche autore di un libro che uscirà l’anno prossimo e che promette bene già dal titolo: ‘Die With Zero‘. In pratica in quest’opera Perkins proverà a spiegare alle persone come è diventato un businessman di successo e mostrerà loro come valorizzare il tempo, piuttosto che il denaro.

Tradotto in parole povere, Perkins vuole spiegare a tutti come ha fatto a diventare ricco così presto e come intende spendere tutti i suoi soldi prima di morire, godendoseli alla grande. La filosofia vi intriga? Eccovi allora qualche informazione in più…

Morire con zero

La premessa del libro di Perkins è abbastanza semplice: la vita, per lui, non è un carico di lavoro costante a cui ci affidiamo per risparmiare denaro per una pensione di cui non potremo godere. Bisogna invece trovare un compromesso e “morire con zero“, dopo aver goduto della propria vita.

Il libro vuol capovolgere il concetto del risparmio di denaro ed è un ottimo antidoto ai consigli pratici moderni che proteggono i tuoi soldi per il futuro a spese del presente. L’atteggiamento di Perkins, personaggio arricchitosi da giovane, è quello di una persona che vuole godersi i soldi finché può.

Die with Zero sviluppa idee come la “curva del patrimonio netto” e il “tasso di interesse personale”. Il libro di Perkins è stato messo insieme meticolosamente con l’aiuto ben studiato da una varietà di fonti. Così almeno promette chi lo promuove.

Le strade di New York

Cerchiamo però di capire meglio da dove nascono la ricchezza e la filosofia di Perkins. New York è in pratica la città natale di Perkins, oggi giocatore di poker estremamente popolare che mescola gli high roller alla gestione degli hedge funds al più alto livello.

Perkins è cresciuto per l’esattezza a Jersey City, a quattro miglia dalla Statua della Libertà. Il suo appetito per l’interazione umana lo ha condotto su strade che a volte potevano essere potenzialmente tanto cattive quanto stimolanti.

Riflettendo sulla sua adolescenza, Perkins afferma in un recente podcast: “New York City è una città fortemente multiculturale. Dietro l’angolo c’era il ghetto, eppure girando l’angolo potevi vedere persone di ogni ceto sociale“.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Great friends, Great times, Geat city #NYC

Un post condiviso da Bill Perkins (@billperkins) in data:

Interazione e ribellione

Perkins ha capito presto la bellezza dell’interazione umana e in che modo una cultura diversificata genera una maggiore comprensione del nostro prossimo.

C’erano rifugiati della guerra del Vietnam lì quando ero giovane. C’erano cristiani, ebrei, musulmani. Camminavi per strada e potevi sentire sei lingue diverse parlate. Quel tipo di esposizione e di apprendimento mi ha dato una migliore capacità di comprendere e interagire con le persone“.

Perkins ha definito la sua esperienza un modo per ridurre i suoi pregiudizi. La città gli ha dato quel rimedio attraverso le interazioni e anche qualcos’altro: una naturale ribellione contro il conformismo.

Non ho mai bevuto alcolici fino ai 21 anni. Una delle cose che ho avuto la fortuna di vedere è stato il risultato finale dell’alcol sulla gente. Io non volevo finire così. E neanche mio padre voleva quel futuro per me. Ero orgoglioso di resistere alla pressione dei pari. Questa era la mia forma di ribellione individualistica

Una vita piena di successi

Un quarto di secolo dopo, Bill Perkins è uno dei gestori di hedge fund di maggior successo in America. Ma anche molto di più. Diventato due volte padre, Perkins è anche un giocatore di poker ai massimi livelli.

Il suo libro ‘Die With Zero’ dovrebbe uscire il 5 maggio del 2020. Perkins ha pensato a una promozione assurda per promuoverlo: un freeroll con 50.000 dollari regalati per le prime mille persone che faranno il pre-ordine del libro. Su Twitter ha chiesto ai suoi followers se sono d’accordo con la promo e ovviamente circa l’80% di loro ha risposto di sì.

L’atteggiamento di Perkins nei confronti della vita è lo stesso che ha al tavolo da poker. È espressione, interazione e libertà. Molti lettori avranno delle domande sul suo stile di vita socievole e generoso. Con la sua ricca vita vissuta da sfondo, Perkins proverà a dare delle risposte. Nel frattempo possiamo seguirlo sui social network.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

I have no idea how to caption this photo #LifeIsGood

Un post condiviso da Bill Perkins (@billperkins) in data:

 

A proposito, dai social scopriamo che Perkins pare davvero diviso in vari campi. Su Twitter in queste ore ha scritto: “All’inizio del prossimo anno lancerò un torneo di scacchi a Houston con 300.000 dollari di montepremi. La metà dei soldi andrà a delle charities scelte da una lista dai vincitori“. Perkins chiede consigli su come chiamare questo evento. Insomma, non solo poker high stakes ma anche scacchi high stakes per lui!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari